Maxi furto nel vecchio ospedale: via con farmaci antitumorali per 100mila euro

L’allarme, nel presidio sanitario leccese, è scattato intorno alle 14,30: trafugati medicinali dalla farmacia. Indaga la squadra mobile

Il vecchio ospedale "Vito Fazzi"

LECCE – Maxi furto di farmaci nel vecchio ospedale. Nel primo pomeriggio, l’allarme della farmacia del vecchio “Vito  Fazzi” di Lecce, in Piazza Bottazzi, ha infatti allertato la sala operativa della Velialpol. Giunti sul luogo, intorno alle 14,30, i vigilanti hanno notato una finestra spalancata. È scattato un immediato sopralluogo, alla presenza della responsabile del dispensario.

Dagli scaffali sono stati sottratti farmaci biologici, soprattutto utilizzati per la cura dei tumori, per un valore di circa 100mila euro. I ladri hanno fatto incetta di medicinali costosi, per poi dileguarsi senza lasciare apparenti tracce.  Sul posto, pochi minuti dopo, gli agenti di polizia della sezione scientifica, assieme ai colleghi della squadra mobile del capoluogo salentino. Immediate le ricerche e le indagini sugli autori di un colpo simile i quali, oltre a un danno economico, hanno provocato anche quello sanitario a diversi pazienti in cura e a cui erano destinati alcuni dei medicinali. Si cercano le testimonianze di eventuali cittadini che potrebbero aver assistito a presenze o a movimenti sospetti in zona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un episodio simile si è verificato anche nella scorsa estate quando, a Poggiardo, malviventi si sono introdotti all'interno dell'ex ospedale "Francesco Pispico", per sottrarre medicinali antitumorali, contro l'artrite e persino ormoni per la crescita. A fine luglio, infatti, dopo essere entrati al piano terra del presidio, i ladri hanno raggiunto la farmacia per fare razzia della merce presente. Non è dato sapere se dietro al colpo di oggi vi possa essere la stessa mano, ma gli inquirenti cercheranno di stabilirlo a breve.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si scontra con un'auto e vola dalla bici, grave un 11enne

  • Mistero a Nardò: dopo la cena con marito e figli scompare nel nulla

  • In acqua per fare snorkeling, annega mamma 44enne in vacanza

  • Auto reimmatricolate in Italia con documenti falsi: un salentino nei guai

  • Malore mentre si trova in acqua: riportato a riva, ma ormai senza vita

  • Paura sulla tangenziale: ragazza perde il controllo e finisce sul guardrail

Torna su
LeccePrima è in caricamento