Tragico infortunio sul lavoro: uomo precipita da un'altezza di sei metri e muore

È accaduto in mattinata, a Monteroni di Lecce. Un uomo di Arnesano, in piedi su un’impalcatura, è rimasto vittima dell’incidente

Il luogo del dramma.

MONTERONI DI LECCE - Un infortunio sul lavoro, nel Salento, strappa la vita a un uomo. Roberto Pulli, un operaio 57enne di Arnesano, alle prese con degli interventi di ristrutturazione di un edificio, è infatti precipitato da circa sei metri di altezza: è morto sul colpo. La tragedia questa mattina, a Monteroni di Lecce, in via Trieste all'angolo con via Battisti. Immediato l’intervento degli operatori del 118, sopraggiunti per i primi soccorsi alla vittima. Nulla da fare per l’operaio: a nulla sono valsi i tentativi di tenerlo in vita. Le lesioni riportate nell'impatto con l'asfalto si sono rivelate fatali.

3f4b60a1-800e-4409-999c-a41c8d8fc8cb(1)-2Sul posto, per i rilievi e le successive indagini, i carabinieri della stazione locale, assieme ai colleghi della compagnia leccese. È stata eseguita anche  un’ispezione da parte del personale dello Spesal, il Servizio di prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro della Asl. Sono in corso degli accertamenti, anche alla presenza dei militari della Sezione investigazioni scientifiche di Lecce per verificare la stabilità dell'impalcatura mobile e la sua corretta installazione. All'origine della caduta, infatti, potrebbe esserci stata una raffica di vento a scuotere la struttura. Un'eventualità ancora tutta da verificare: l'impalcatura metallica, infatti, è venuta giù con violenza, finendo nella via. Gli ispettori valuteranno anche se le condizioni di sicurezza, come il casco, siano state tutte rispettate prima di mettersi al lavoro, così come previsto dalla normativa.

La salma del 57enne, intanto, è stata trasferita presso la camera mortuaria dell'ospedale "Vito Fazzi", su disposizione dell'autorità giudiziaria. Nella giornata di domani, il medico legale incaricato dal pm di turno eseguirà un'ispezione esterna per poi decidere se proseguire con l'autopsia o meno. Grande dolore e incredulità nella piccola comunità dell'hinterland leccese, per questa assurda fatalità toccatagli in sorte.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (6)

  • povero uomo, possa riposare in pace. Per ogni incidente si mette in mezzo l'uso del casco sono se fosse la soluzione a tutti gli incidenti .... in alcuni casi è inutile

    • Infatti il casco in questo caso non c’entra niente. Quello serve più per evitare di essere colpiti da un oggetto caduto dall’alto. In questo caso, magari, il giornalista avrebbe potuto scrivere “verifica dell’uso delle cinture di sicurezza”...ma davanti a queste tragedie, purtroppo c’è poco da scrivere. Pace all’anima sua

    • È vero il casco purtroppo non avrebbe risolto un granché...... Bisognerebbe vietare l utilizzo di trabattello e scale oltre i due metri all esterno non avete idea di cosa combinano con trabattelli alti anche più di sei metri per fare prima e non montare impalcatura a norma.......

  • che bruta cosa, che dispiaceri, però penso che un pò di sicurezza ci deve stare, soprattutto per se stessi... condoglianze alla famiglia!

  • Che tristezza, che rabbia. Morire di lavoro e ringraziare di averlo per mantenere pure i nullafacenti.

  • Io 16 mesi fa ho subito un gravissimo incidente sul lavoro a seguito di una caduta da 7 mt e nonostante tutto sia rimasto invalido, sono su questa terra!!! Riposi in pace pover uomo!

Notizie di oggi

  • Nardò

    Esplode il distributore di bibite: operaio 23enne in prognosi riservata

  • Nardò

    Ladri tentano la spaccata nell’area di servizio: qualcosa va storto e scappano

  • Politica

    Tap, xylella, trasparenza: il candidato del M5S tra i nodi irrisolti e le sfide del futuro

  • Cronaca

    Spacciatore fugge e va a prendere il sole: incastrato dalla suoneria del telefono

I più letti della settimana

  • Attacco allo stand della Lega nella piazza, ragazza contusa

  • Fuori strada di notte con la Mercedes, viene ritrovato morto all'alba

  • Esalta il fisico con gli abiti giusti

  • Far West vicino alla banca: spari in aria, rapinati 35mila euro

  • Intonano cori da stadio a Pescara, leccesi aggrediti. Uno accoltellato

  • Malore improvviso, cameriere cade e batte la testa: in codice rosso

Torna su
LeccePrima è in caricamento