Spaccio di cocaina dalla Cadillac: anche il cugino del boss tra i tre arrestati

Tre uomini di Gallipoli in manette, nella notte, nella zona industriale di Alezio. Nell’auto di lusso 22 grammi di stupefacente

I contanti e il materiale sequestrato nella notte

ALEZIO – Tre arresti per spaccio di cocaina, nella notte, ad Alezio. Tra gli individui fermati, ad Alezio, intorno a mezzanotte e mezzo, anche il cugino del boss della Sacra Corona Unita Pompeo Rosario Padovano , attualmente detenuto. Oltre a Marcello Padovano, pregiudicato 57enne di Gallipoli, sono finiti in manette anche Gabriele Portaluri, gallipolino di 25 anni, incensurato ed Emanuele Boellis, 32enne noto alle forze dell’ordine, sempre residente nella  Città Bella.

Sono stati i militari del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Gallipoli a fermare i tre, nella zona industriale del comune messapico, per un controllo stradale. Li hanno sopresi, in flagranza di reato, mentre spacciavano droga. Fermati a bordo di una Cadillac Bls, intestata a un uomo di 32 anni, di Casarano, sono stati sottoposti a una perquisizione.

All’interno dell’abitacolo, 22 grammi di cocaina, poi recuperati dai militari. Questi ultimi hanno fatto scattare un controllo anche in casa di Padovano, dove è spuntato un altro grammo della stessa sostanza. E non solo. Nell’abitazione, anche 700 euro in contanti che gli uomini dell’Arma hanno ritenuto l’incasso dell’attività di spaccio. A finire nelle loro mani, oltre alla droga, anche il materiale per il confezionamento tra cui un bilancino di precisione. Al termine dei controlli, i tre sono stati accompagnati presso le rispettive residenze, dove sono stati ristretti ai domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tentato omicidio in una masseria: colpito alla bocca un operaio 27enne

  • Burrasca agita lo Ionio e devasta barche, pontili, maneggio e persino un ristorante

  • Travolge grosso cane che attraversa la via e finisce su un muro: grave 21enne

  • Precipita dalle mura del centro di Gallipoli: un 30enne in gravi condizioni

  • Quell'auto sospetta agganciata più volte. Ed è una sfida ad alta velocità

  • Eroina, cocaina e marijuana: tre arresti, segnalati i due acquirenti

Torna su
LeccePrima è in caricamento