Cortili Aperti: con Lecce, anche Gallipoli svela i suoi preziosi scorci e giardini

Domenica nel capoluogo la 25esima edizione della manifestazione che sbarca nella Città Bella per la prima volta, con aperture anche il sabato

Il giardino di Palazzo Giaconia.

LECCE - Compie un quarto di secolo la manifestazione "Cortili Aperti" che domenica prossima, 19 maggio, torna a svelare scorci sorprendenti e meravigliosi del centro storico di Lecce. Sono 27 i palazzi selezionati: per la prima volta accessibile Palazzo Spada, ma saranno visitabili anche la chiesa di Santa Maria della Nova, in via Idomeneo, e i giardini di Palazzo Giaconia, contigui alle Mura Urbiche.

L'evento, organizzato come sempre dall'Associazione Dimore Storiche Italiane, è previsto in due fasce orarie: dalle 10 alle 13 e dalle 16.30 alle 21. Gli allievi del conservatorio musicale "Tito Schipa" di Lecce allieteranno la manifestazione esibendosi in diversi cortili, ampia sarà anche la partecipazione degli studenti di numerosi istituti di ogni ordine e grado. 

Qui la mappa georeferenziata

Una delle novità di quest'anno è la svolgimento di Cortili Aperti anche a Gallipoli, dove i palazzi e gli scorci della parte antica saranno visitabili non solo domenica, ma anche sabato. Tra le corti individuate, degne di nota: Corte Anime, Corte De Amicis, Corte Sant’Antonio, Corte Gallo, Corte Rocci, Largo Occhilupo, Corte San Giuseppe, Corte di Palazzo Balsamo. Le dimore che potranno essere ammirate sono  Palazzo Senape, Palazzo del Capitolo, Palazzo Pirelli, Ex Antica Farmacia Provenzano, Palazzo Rasca Raymondo, Palazzo Zacheo, Dimora Storica Briganti.

“Con tutte le bellezze storiche che Gallipoli abbraccia è impensabile non poter aderire ad una manifestazione di questo tipo - ha commentato il sindaco, Stefano Minerva -. Per la prima volta, Gallipoli apre le porte a questo nuovo progetto culturale e apre i portoni dei più importanti palazzi storici del centro storico. Aderire alla manifestazione Cortili Aperti vuol dire non solo attrarre flussi di curiosi e visitatori locali, ma anche e soprattutto rientrare in un circuito nazionale straordinario".

Ad affiancare l’iniziativa, l’Associazione culturale Amart che organizzerà visite e tour guidati secondo il seguente calendario: il 18 maggio alle 17 e il 19 maggio, sia alle 11 che alle 17, con ritrovo presso il Museo Civico "E. Barba" (via De Pace) Info e prenotazioni: 0833 260202- 3245574619

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Intonano cori da stadio a Pescara, leccesi aggrediti. Uno accoltellato

  • Cronaca

    Attacco allo stand della Lega nella piazza, ragazza contusa

  • Politica

    Scintille in centro: solidarietà dalla sinistra, parole dure dalla destra

  • Politica

    Pizzarotti, il dissidente del M5S che ha conquistato Parma punta sull'Europa

I più letti della settimana

  • Attacco allo stand della Lega nella piazza, ragazza contusa

  • Oltre 1 chilo di cocaina, arrestato il fratello del boss del clan "Vernel"

  • Assalto al furgone portavalori partito da Lecce: esplosi colpi di Kalashnikov

  • Far West vicino alla banca: spari in aria, rapinati 35mila euro

  • Esalta il fisico con gli abiti giusti

  • Malore improvviso, cameriere cade e batte la testa: in codice rosso

Torna su
LeccePrima è in caricamento