L'impresa di un podista salentino: 59 gare e oltre 900 chilometri nel 2017

Gianluca Pagliara dell’Action Running Monteroni si è aggiudicato nel 2017 il Chip Challenge, prestigioso trofeo sulla distanza

LECCE – Immaginate di percorrere, in un anno di gare, la distanza tra Lecce e Parma. Un’impresa riuscita a un podista salentino di 44 anni, Gianluca Pagliara dell’Action Running Monteroni, capace di disputare nel corso del 2017 ben 59 gare, per un totale di circa 913 chilometri (cui si aggiungono alcune migliaia corse in allenamento). Un traguardo frutto di impegno, fatica, tenacia, perseveranza e, perché no, un pizzico di sana follia. Accompagnato dall’inseparabile moglie (e sostenuto da tutta la sua società), Gianluca ha attraversato non solo il Salento e la Puglia ma l’intera penisola, portando i colori della sua squadra in giro per l’Italia.

Cinquantasette delle 59 gare disputate gli hanno permesso di aggiudicarsi il prestigioso torneo Chip Challenge, evento organizzato da MySdam (nel Salento con Cronogare) che consente, attraverso il chip in dotazione a ogni atleta, di accumulare i chilometri percorsi nelle gare previste in calendario. Una competizione agguerrita, combattuta a colpi di chilometri, in cui Pagliara ha superato tutti i concorrenti, fermando a 861mila metri il proprio traguardo finale, staccando di 157 chilometri il secondo atleta, originario della Campania e vincitore nel 2016. Al terzo posto, con 48 gare e 688 chilometri, un altro podista salentino: Patrizio Palamà del Club Correre Galatina.

Nelle prossime settimane Gianluca Pagliara riceverà, dopo quella della sua società, la premiazione ufficiale, rivivendo un lungo viaggio attraverso le strade italiane. Tra le gare disputate ben 8 mezze maratone, quattro maratone e tre ultramaratone. L’obiettivo è di ripetersi anche nel 2018: domenica, infatti, il 44enne ultramaratoneta prenderà parte alla terza gara dell’anno a Ceglie Messapica, dopo il Cross di Ugento e la gara di Novoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel mondo della movida: cameriere muore in un incidente, era il portiere dell’Avetrana

  • Rapinatori irrompono in casa, un figlio reagisce: martellata sulla testa

  • Concluso il trapianto sulla piccola Giorgia: è durato oltre dieci ore

  • Furto di energia, truffa e fuoco agli scarti di potatura: arresto e 14 denunce

  • Bimbo si affaccia alla finestra e scopre l'anziano scomparso

  • Donna scompare nel nulla: prefettura avvia le ricerche, ritrovata dopo ore

Torna su
LeccePrima è in caricamento