← Tutte le segnalazioni

Altro

Dislessia tanta ignoranza a scuola

Anonimo 0 · Lecce

Il Dramma di un bambino a scuola. Ma è possibile nel 20°secolo in una scuola elementare della provincia di Lecce, mei confronti di un bambino dislessico e disgrafico alcune maestre si prendono il lusso di dire ad un bambino di 9 anni compiuti da poco che non capisce niente, che non è malato, che è un attore nato, che è solo svogliato che non gli va di studiare, che è un bugiardo che dice bugie, da premettere con tanto di documentazione scritta da psicologi e medici dell'ASL tutto a certificare il disturbo di mio figlio, poi ha mio figlio piaceva andare a scuola ora gli è passata la voglia di andarci, soffre di attacchi di panico, di attacchi d'ansia lo si vede che fa fatica a parlare nelle interrogazioni con queste maestre gli viene mal di pancia, ora mi chiedo come mai solo con queste maestre??? Come mai con altri corsi o scuole dove va non si sente male???!!!

Perché queste maestre non si aggiornano??? Perché non mettono in atto tutto quello che la legge prevede per questi bambini?? Le così dette prove dispensative e compensative, poi dico se non avete la pazienza è le capacità di stare al passo andate a farlo un corso di aggiornamento ma realmente non solo per avere punteggio per la sedia sotto al vostro sedere ma per essere all'altezza della situazione altrimenti andate in pensione,perché he se non che la dislessia non è una malattia ma un disturbo dell'apprendimento, come quando uno non vede bene e mette gli occhiali o non sente e mette gli apparecchi acustici per questo non sei mica malato?? devi solo usare dei mezzi per apprendere dalla dislessia non si guarisce perché non è una malattia è un disturbo si nasce e si muore dislessici, non si può fingere di essere dislessico queste persone sono speciali con una intelligenza superiore alla norma informatevi ci sono tanti attori cantanti scienziati c'è un mondo intero

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Se le cose stanno come lei le rappresenta, si tratta di una cosa gravissima che, come famiglia, state subendo: sia intransigente e pretenda l'adeguamento del comportamento del personale scolastico alle esigenze di suo figlio. Un bambino di 9 anni, dislessico o meno, non deve patire per l'inadeguatezza professionale di chi è tenuto ad insegnare. Si faccia sentire, da genitore ne ha tutti gli strumenti! Vi auguro di trovare la giusta serenità.

Segnalazioni popolari

  • "Per l'ennesima estate Porto Cesareo al buio... e al caldo"

  • Lido Conchiglie paradiso lasciato al degrado

  • Il Salento è anche questo

  • Spazzatura maleodorante a Rivabella

Torna su
LeccePrima è in caricamento