← Tutte le segnalazioni

Disservizi

Porto Cesareo: turisti costretti a pulirsi un pezzo di spiaggia libera da soli

Via Riccione, 123 · Porto Cesareo

Turisti in vacanza costretti a pulirsi un pezzo di spiaggia libera da soli perché nessuno se ne occupa. Dopo svariate segnalazioni alle istituzioni competenti,senza esito positivo, siamo stati costretti a pulirci un pezzo di spiaggia da soli per poter mettere l’ombrellone levando erbacce e immondizia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Penso che il vero problema sia la Magistratura che è in grado di individuare un cavillo per i turisti migranti e non è in grado di incastrare degli amministratori incapaci, strafottenti e qualche volta anche di peggio. Se cominciassero a metterli in galera? Scusate qualche volta mi illudo di vivere in un mondo quasi perbene.. Luigi

  • Il comune di Porto Cesareo è un esperto di menefreghismo....

  • Adesso avete capito cosa c'è dietro le belle immagini patinate del mare del Salento. Lo schifo assoluto. Mi spiace per voi ma diffondete la parola per evitare che altri subiscano quello che è capitato a voi

Segnalazioni popolari

  • Gravi disservizi a San Foca, marina di Melendugno

  • Salento che brucia. Grido di rabbia per un territorio che sta soffrendo

  • Segnaletica bruciata dal sole

  • "Comune di Lecce? Latitante!"

Torna su
LeccePrima è in caricamento