← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

San Cataldo, territorio di Vernole

Se il Comune di Vernole fosse così solerte a svuotare i contenitori della spazzatura sul suo territorio, come è attento e interessato nel mantenere attivi tutti i semafori con photored sulla litoranea, anche d'inverno, certamente non assisteremo a queste immagini ripugnanti e nauseanti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • il comune ha colpa solo in parte , anche perché viene pagata una ditta esterna!Per il resto concordo con te

  • oltre che pulire i cassonetti, servirebbe una bella telecamera x immortalare tutti li leccesi ca ba minane spazzatura...nonostante passano da casa a ritirarla ormai

    • Ammesso che siano tutti leccesi, ma i cassonetti quando li svuotano? Personalmente pago la spazzatura sulla marina di San Cataldo, 207 Euro per un'abitazione da 42 mq, mi ritrovo sempre con cassonetti stracolmi specialmente d'estate, di conseguenza poggio per terra o, se ho tempio disponibile, vado in giro per trovare quelli semi vuoti. Reta il fatto che si dovrebbero svuotare più di frequente e ampliare il servizio anche per carta, vetro e plastica non solo residuo secco e umido. Ma a Vernole interessa poco lo svuotamento periodico e costante dei cassonetti, interessa molto fare cassa con i photored sulla litoranea, anche d'inverno quando transita un'auto ogni dieci minuti circa.

Segnalazioni popolari

  • Segnalazioni

    Ecco come si comportano sempre i parenti dei laureandi...

  • Segnalazioni

    Passaggio a livello di Sternatia

  • Segnalazioni

    Narrando il Salento - In memoria di A. (la goffa)

  • Segnalazioni

    Nassiriya a Lecce

Torna su
LeccePrima è in caricamento