← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Si farà mai la rete fognaria a Torre Specchia, marina di Melendugno?

E' mai possibile che ancora oggi, nel 2016 l' intera marina di Torre Specchia sia priva di rete fognaria? Stiamo parlando di migliaia di persone che giornalmente svuotano i loro bisogni nelle fosse biologiche, spesso non a norma. Non lo facciamo sapere troppo in giro, altrimenti altro che 5 vele.......

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • A finalmente uno che mi appoggia sono di svariati anni che mi batto per far passare la rete fognante a torre Specchia ma gli amministratori non ascoltano lottano per il gas dotto buttando solo euro per il ricorso ma non anno capito che ormai era stato approvato ora pensiamo a salvare il mare facendo passare la rete fognante in queste frazioni vicino visto che una buona parte si trovano parecchie abitazioni vicino il mare con pozzi neri a perdere finendo nel mare eppure tutte queste migliaia di abitazioni anno pagato le opere di urbanizzazione ma i servizi non vengono dati stiamo nel 2016 come si fa a dire che il mare è pulito fate degli esami nel periodo di giugno per costatare se ci sono problemi nel mare cercate di non farle a maggio dove non ci sono abitanti o turisti vedrete la differenza cari grandi amministratori datevi da fare noi abitanti di Torre Specchia è Villaggio Nettuno abbiamo bisogno urgente della rete fognante per salvare sia il nostro mare che la salute di tante famiglie poi lasciamo le chiacchere del gas dotto è solo una perdita di denaro e tempo dovevate pensarci parecchi anni addietro scusate gli errori ripeto vogliamo che passi la rete fognante come diritto dei cittadini di Torre Specchia é villaggio Nettuno

  • L'amministrazione del comune di Melendugno non si cura proprio di questa Marina, non ci sono voti da rastrellare,tre anni fa,con altri amici anche loro con casa a Torre Specchia Villaggio Nettuno abbiamo avuto un incontro,grazie alla sponsorizzazione dell'allora vice sindaco Fabio Bufano, e ci fu promesso che avrebbero realizzato alcune opere. Lettera morta.

Segnalazioni popolari

Torna su
LeccePrima è in caricamento