← Tutte le segnalazioni

Altro

squallide esibizioni

Mappa
Via Raffaello Sanzio, 61 · Squinzano

Ieri,in occasione della cosiddetta "festa della donna",ricorrenza ormai assunta ad autentico rito laico del politicamente corretto,si sono sprecate in Italia(come nel resto di buona parte del mondo) le manifestazioni,i cortei,le iniziative piu' disparate. Spesso hanno assunto un tono di profonda polemica e scontro ideologico,quello della guerra tra sessi.

Non mi interessa fare esercizio di pseudosociologia da talk show,mi limito a sostenere che mi angustia e per certi versi mi infastidisce non poco l'idea di celebrare la contrapposizione, lo scontro, la rivendicazione di un supposto primato tra sessi,con l'uomo ovviamente sempre criminalizzato qualunque cosa dica o faccia e le trite e ritrite accuse di discriminazione a tutti i livelli lamentate ad ogni pie' sospinto dalle femministe.Una ricerca di una effimera supremazia di genere che ha bruciato ogni ideale di armonia e rispetto reciproco tra i sessi,nel tentativo,a mio avviso assurdo,di cancellare identintita', ruoli,particolarita' che dovrebbero arricchirli e caratterizzarli.In verita' cio' che mi ha sconcertato e,per certi versi,molto deluso, sono state due manifestazioni(a Roma,presso l'Altare della Patria, ed a Milano, vicino al Palazzo del Pirellone) durante le quali due distinti gruppi di donne con gra (ovviamente9risalto mediatico han all'unisono sollevato le gonne esibendo in maniera volgare le loro vagine nude alle telecamere ed ai fotografi.

Non sono un bacchettone,ma non ne comprendo il messaggio, ammesso ci sia, ne' tantomeno la gratuita e ribadisco volgare ed inutile esibizione. Per comunicare che,o cosa?ed a chi,di grazia?.Abbiam assistito a furibonde campagne di gruppi femministi e della cosiddetta societa ciivile che ci hanno con granitico sussiego rimbrottati contro la mercificazione del nudo,,contro l'esibizione del corpo femminile usato come argomento sessista e squallido,negazione del rispetto dovuto "all'altra meta' del cielo". Ma veramente le donne credono di rivendicare quello che ritengono esser giusto togliendosi la biancheria intima inpubblico ed esibendosi in atteggiamenti francamente sconci? Che tristezza,signore e signorine!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Segnalazioni popolari

    • Segnalazioni

      Statale Maglie-Otranto...

    • Segnalazioni

      Ponte di Frigole, rischi

    • Segnalazioni

      Crolla un bastione della cinquecentesca masseria "La Torre"

    • Segnalazioni

      Marciapiedi ad ostacoli, rischi

    Torna su
    LeccePrima è in caricamento