Si è smarrito Argo. Il giovane assessore lancia una pagina web per ritrovarlo

Accade ad Uggiano, dove Luca Leo, che ha la delega al randagismo, cerca il cane accudito dalla propria famiglia: per favorirne la ricerca, spazio aperto sul proprio sito, gestito da volontari di associazioni ambientaliste

Argo

UGGIANO LA CHIESA - Si è smarrito il 5 agosto scorso nei pressi della strada provinciale 358 (la strada che collega Uggiano La Chiesa a Porto Badisco): è Argo, un cucciolo microchippato di un anno e mezzo. Quando si è allontanato da casa aveva al collo una simpatica bandana rossa. A comunicarne la scomparsa è l’assessore al randagismo del Comune di Uggiano La Chiesa, Luca Leo – “Argo è un cucciolo di circa un anno e mezzo - spiega -, che entrò a far parte della nostra famiglia circa un anno fa, quando nel settembre del 2012, ricevevo la telefonata della polizia municipale che mi segnalava il ritrovamento di un cane vagante sul territorio comunale".

"Dopo aver effettuato tutti gli accertamenti del caso - racconta -, avendo riscontrato l’assenza di microchip e di eventuali tatuaggi o particolari segni riconoscitivi, pensai che era troppo piccolo per essere chiuso in un canile o per essere re-immesso sul territorio comunale, così lo affidai alle cure della mia famiglia. Purtroppo però pochi giorni fa si è perso, probabilmente seguendo una cagnetta in calore e potrebbe essersi spinto tra i territori dei comuni limitrofi: Otranto, Santa Cesarea o Castro”.

A tal fine, per aiutare tutti coloro che si trovano nella sua stessa situazione, avendo smarrito i loro amici animali, l’assessore dichiara - “Ho deciso, di dedicare una pagina ad hoc sul mio blog personale, uno spazio illimitato all’indirizzo www.lucaleo.it/argo , una pagina dedicata alla ricerca di Argo, ma che sarà gestita da volontari delle associazioni animaliste di tutta la provincia di Lecce".

La pagina, dunque, servirà ai volontari per pubblicare e condividere sul web e sui social network le denunce di smarrimento di animali e non solo, creando così un punto di riferimento per i proprietari in difficoltà o per chi magari è alla ricerca di un cucciolo da adottare. “Mi sento in dovere, nel mio piccolo - specifica -, di aiutare i volontari della provincia di Lecce che si sono mobilitati, per aiutare Argo, pertanto devolverò a fine anno, una parte dei ricavi rivenienti dalla pubblicità del mio sito internet, alle associazioni animaliste che gratuitamente e con grande spirito di abnegazione quotidianamente aiutano gli animali in primis e le istituzioni a dirimere il fenomeno dell’abbandono e del randagismo”. Per informazioni: blog@lucaleo.it

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
LeccePrima è in caricamento