Dal permesso di soggiorno al contratto di lavoro: si può?

Un lettore chiede se un ragazzo albanese di 18 anni potrebbe venire in Italia come turista e poi prendere il permesso di soggiorno se un datore di lavoro accetta di fargli un contratto. L'avvocato risponde

Redazione 20 marzo 2012
2

 

Salve,
volevo sapere se un ragazzo albanese di 18 anni potrebbe venire in Italia come turista e poi prendere il permesso di soggiorno se un datore di lavoro accetta di fargli un contratto. Grazie e arrivederci.

Gentile signora,

venendo al merito della sua richiesta, ai sensi della vigente normativa (L. 189/2002), un ingresso per turismo non è convertibile in permesso di soggiorno per lavoro. Ciò perché la “convertibilità” aggirerebbe il meccanismo delle "quote" per gli accessi dei lavoratori non comunitari che il legislatore ha stabilito. Occorre tornare regolarmente entro i termini stabiliti dalla legge (90 giorni) nel proprio paese e da lì fare una richiesta di accesso, tentando di rientrare nel numero degli ingressi concessi dal "decreto flussi" che viene emesso ogni anno (intorno a febbraio) con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri. Nello specifico, i cittadini albanesi (ma – attenzione - solo quelli in possesso di passaporto biometrico) possono di circolare liberamente nell’”area Schengen”, per qualsiasi motivo (esclusi lavoro e cure mediche), per un periodo di tempo complessivamente non superiore a 90 giorni in 6 mesi, anche entrando e uscendo dal territorio Schengen senza limitazioni.

Avv. Alessandro Presicce

www.dirittoeconsulenza.it

***

Il nuovo servizio offerto da LeccePrima, in collaborazione con i professionisti di Diritto&Consulenza, si pone come una nuova ed interessante opportunità a disposizione del territorio pugliese e dei lettori.

In maniera facilmente accessibile, gli esperti di Diritto&Consulenza metteranno a disposizione dei lettori di Lecceprima la loro competenza nei vari settori del diritto per fornire risposte semplici e chiare ai piccoli e grandi problemi quotidiani. Si stima che in Italia, dall'Unità ad oggi, siano state emanate circa 200.000 leggi, delle quali almeno 20.000 tutt'ora vigenti, nonostante i vari tentativi di delegificazione.

Orientarsi in questo ginepraio legislativo può essere estremamente complicato per i non addetti ai lavori. Ecco che può risultare di grande utilità l'ausilio di esperti che facciano chiarezza su quegli aspetti che stanno più a cuore o, per meglio dire, turbano i sonni del cittadino comune.

Attraverso questa pagina, semplicemente scrivendo all'indirizzo di posta elettronica: info@dirittoeconsulenza.it (oppure compilando il form, ecc.) si potrà porre una domanda ai nostri esperti che selezioneranno i quesiti più interessanti e di interesse generale e forniranno pubblicamente, on-line, una risposta, semplice e concisa.

Annuncio promozionale

Occorre precisare che le domande saranno rese impersonali (per ovvi motivi di privacy), così come lo saranno le risposte. Il servizio è reso gratuitamente ed ha, in ogni caso, puro carattere divulgativo, non comportando l'instaurazione di alcun rapporto di tipo professionale e non sostituendo, comunque, una consulenza legale professionale resa per le vie ordinarie.
permesso di soggiorno

2 Commenti

Feed
  • Avatar anonimo di kastriot

    kastriot buongiorno volevo saper se un ragazzo albanese puo rinovare il permesso di soggiorno senza un contrato di lavoro  ?  

    il 3 giugno del 2013
  • Avatar di Peppino Ditaranto

    Peppino Ditaranto Ottimo servizio per i cittadini. COMPLIMENTI.

    il 20 marzo del 2012