L'atmosfera intima del lungomare di San Foca avvolto dall'umidità autunnale

L'immagine realizzata da una lettrice, nella marina di Melendugno ormai deserta

Il lungomare di San Foca.

"La quiete dopo la tempesta sul lungomare San Foca.qualche tempo fa".  Lo scatto di Maria Colasurdo.

***

LeccePrima intende regalare questa rubrica ai suoi lettori. Si chiama "La foto del giorno" e scopo dell'iniziativa è pubblicare sul nostro giornale gli scatti che vorrete inviarci con una semplice e-mail all'indirizzo redazione@lecceprima.it

Vi invitiamo pertanto a dare sfogo al vostro estro fotografico e a firmare per LeccePrima la "Foto del giorno". Ma sono gradite anche due righe di commento, se siete d'accordo: dove è stata scattata la fotografia, per esempio, quando e perché. E allora, armatevi di obiettivo, fateci vedere di cosa siete capaci e occhio allo scatto!

P.S.: Nel momento in cui invierete le foto sarà sempre la redazione di LeccePrima a decidere se pubblicarla, oppure no. Inoltre la e-mail che ci invierete varrà come autorizzazione.

Potrebbe interessarti

  • Tra le vie di Lecce spunta un fiore che rapisce la vista

  • Non soltanto Salento: Venezia, un angolo di quiete e colori

  • Salento a tinte "fredde": il verde e l'azzurro illuminano lo Ionio

I più letti della settimana

  • Tra le vie di Lecce spunta un fiore che rapisce la vista

  • Vacanze. E il calzolaio si dà per disperso

  • Il cane amante del mare e dei tramonti

  • Gioiello salentino: il fascino di Gallipoli dalla città vecchia

  • Memoria di pietra: lo scatto nelle campagne di Poggiardo

  • Paesaggio senza tempo: la magia dell'alba a Conca Specchiulla

Torna su
LeccePrima è in caricamento