L'orizzonte rarefatto e la Torre di San Tommaso a Torre Lapillo

La linea di confine tra terra e mare assorbita dalla nebbia

Torre Lapillo.

PORTO CESAREO - La nota torre sul litorale ionico avvolta dalla nebbia, costante presenza di queste mattinate. Lo scatto è di un lettore: Pasquale Petito.

***

LeccePrima intende regalare questa rubrica ai suoi lettori. Si chiama "La foto del giorno" e scopo dell'iniziativa è pubblicare sul nostro giornale gli scatti che vorrete inviarci con una semplice e-mail all'indirizzo redazione@lecceprima.it

Vi invitiamo pertanto a dare sfogo al vostro estro fotografico e a firmare per LeccePrima la "Foto del giorno". Ma sono gradite anche due righe di commento, se siete d'accordo: dove è stata scattata la fotografia, per esempio, quando e perché. E allora, armatevi di obiettivo, fateci vedere di cosa siete capaci e occhio allo scatto!

P.S.: Nel momento in cui invierete le foto sarà sempre la redazione di LeccePrima a decidere se pubblicarla, oppure no. Inoltre la e-mail che ci invierete varrà come autorizzazione.

In Evidenza

I più letti della settimana

  • Quando finirà tutto questo: "Ci vediamo per un caffè?"

  • Le strade ai tempi della quarantena: i centri divengono spettrali

  • “C’è sempre una nuova alba”: prendere spunto da Castro

  • "Per riuscire a superare questo momento difficile, ci vuole un grande cuore"

  • Piazza Vittoria in modalità spettrale, ai tempi del Covid 19

  • Dal Parco Otranto-Santa Maria di Leuca un piccolo fiore per le vittime del Coronavirus

Torna su
LeccePrima è in caricamento