A Trepuzzi trionfo de "La Mandra", che conquista le prime tre posizioni

Tra gli uomini Scrimieri e Coroneo superano il maestro Bergamo, mentre tra le donne si impone ancora una volta Emanuela Gemma

LECCE – Fatica, talento, sacrifici, sorrisi e umiltà. Qualità perfettamente racchiuse nel podio della terza edizione della gara podistica su strada "Corriamo sul sentiero della salute", (secondo memorial Nino Monte), quinta tappa del circuito Salento Gold. Un podio tutto con i colori dell’Asd La Mandra, la società capitanata da un grande campione come Cristian Bergamo, che si è comunque dovuto inchinare dinanzi ai due suoi giovani pupilli: Mario Scrimieri, primo in 34 minuti e 47 secondi; ed Emanuele Coroneo, secondo in 35 minuti e 6 secondi (protagonista anche il giorno primo con un ottimo secondo posto alla “10000 del faro”). Bergamo si è dovuto “accontentare” del terzo posto in una gara combattuta fino all’ultimo, con i tre compagni di squadra che si sono dati battaglia all’insegna dell’amicizia e della sportività, doti che l’atleta di Calimera è capace di insegnare e dispensare. “Ho chiuso al terzo posto – ha commentato Cristian – ma sono felice come se avessi vinto, perché il secondo e il primo sono occupati dai ragazzi con i quali condivido questa meravigliosa passione. Allora sì che la giornata si è colorata d'immenso. Grandi comunque tutti i 30 “mandriani” che hanno tagliato il traguardo di Trepuzzi”.

Un grande insegnamento da parte di Bergamo (ambasciatore della 361°), campione dal cuore grande, sempre pronto a regalare consigli e insegnamenti, a cercare di rendere i sogni possibili. Per lui e Coroneo (e per Emanuela Gemma) la preziosa guida di Michele Carrozzo di Nutrion Lab, nutrizionista sportivo (anche della squadra di triathlon della Nest) e professionista di grande valore, capace di plasmare e far eccellere gli atleti salentini. Già, perché i grandi risultati si ottengono anche e soprattutto attraverso una correttaGemma-3 alimentazione e uno stile di vita che solo un professionista è in grado di trasmetterti.

Tra le donne successo della solita grande Emanuela Gemma della Tre Casali, ormai in pianta stabile sul primo gradino del podio, con tempi e prestazioni di livello e costantemente in crescita. Per lei vittoria in 40 minuti e 13 secondi, davanti a Stefania Scatigna (Salento is running) e Pamela Greco (Saracenatletica).

Quasi 450 gli atleti all’arrivo della gara organizzata alla perfezione dall’Asd Trepuzzi running, diventata già una classica, punto fermo del Salento Gold. Nonostante il caldo afoso di un’estate precoce, gli organizzatori hanno reso l’evento una grande festa di sport e divertimento, all’insegna del podismo e dell’amicizia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Grandi tutti.. questo è il più bello sport

Notizie di oggi

  • Politica

    Congedo: "Filobus ed estimi, due errori del centrodestra. Salvemini? Senza coraggio"

  • Politica

    Fiorella: "Liberare il centro storico per pedoni e bici. Sgm va riprogettata"

  • Cronaca

    Rogo divampa nella notte: distrutti due mezzi di una ditta edile

  • Politica

    Biglietto unico e corse anche da Galatina: le novità di "SalentoinBus"

I più letti della settimana

  • Attacco allo stand della Lega nella piazza, ragazza contusa

  • Fuori strada di notte con la Mercedes, viene ritrovato morto all'alba

  • Esalta il fisico con gli abiti giusti

  • Malore improvviso, cameriere cade e batte la testa: in codice rosso

  • Intonano cori da stadio a Pescara, leccesi aggrediti. Uno accoltellato

  • Esplode il distributore di bibite: operaio 23enne in prognosi riservata

Torna su
LeccePrima è in caricamento