Us Lecce, per i "superstiti" della C abbonamenti con una tariffa dedicata

Previste agevolazioni anche per chi rinnova dopo il campionato di B. Prezzi convenienti per le famiglie e gli under 16. Alto il costo del singolo biglietto: contro le big curve a 40 euro

La schermata con tutte le tariffe per la serie A.

LECCE - Con la presentazione di una campagna abbonamenti improntata a valorizzare la fidelizzazione e l'afflusso dei nuclei familiari, l'Us Lecce ha aperto ufficialemente la stagione del ritorno in serie A. Le varie formule studiate per superare il record di 13589 tessere, registrato nel 1985 dopo la prima, storica, promozione nella massima serie, sono state illustrate dal vice presidente del sodalizio, Corrado Liguori. Nell'occasione sono state presentante anche le nuove divise, sempre prodotte in proprio col marchio M908, caratterizzate da una grafica che esalta gli elementi che nell'immaginario comune contraddistinguono il Salento: il sole in quella giallorossa, il mare su quella blu e il vento per quella bianca.

Le formule che premiano i vecchi abbonati

Si chiamano "Sempre qui" e "Fedeltà" le opzioni dedicate agli abbonati che vantano la militanza nell'ultimo anno di serie C e a coloro che già lo scorso anno, in B, avevano dato fiducia al club. Naturalmente, rispetto allo scorso campionato, gli aumenti ci sono e sono per tutti ma per la serie A si tratta di tariffe molto a buon mercato. Prendendo come esempio le curve, l'abbonato (intero) che viene dalla C pagherà 185 euro nella prima fase e 210 nella seconda; l'abbonato solo della scorsa stagione pagherà 225 e 260 euro, mentre il nuovo abbonato sosterrà un costo di 265 euro nella prima fase e di 305 la seconda. 

Comparato con il costo complessivo dei biglietti per tutte la partite interne, il risparmio previsto con le opzioni speciali va rispettivamente dalle 9 alle 11 gare e dalle 8 alle 9. Per i nuovi abbonati il vantaggio corrisponderà a un numero compreso tra 7 e 8 match. In tutti i settori previste riduzioni per under 16, over 65 e donne e la formula "Junior" per gli under 16. 

I tempi per la sottoscrizione

Dal punto di vista temporale la scansione è la seguente: prima fase dal 7 giugno al 16 agosto; seconda dal 19 agosto a  due giorni prima l'esordio casalingo. I titolari di abbonamento nelle ultime due stagioni avranno la possibilità di aderire a "Sempre qui" dal 7 al 21 giugno, quelli che erano abbonati solo in B lo scorso anno potranno sottoscrivere la formula "Fedeltà" dal 24 giugno. Il diritto di prelazione sullo stesso posto si può esercitare dal 7 giugno al 5 luglio. Dal 10 luglio vendita libera: gli abbonamenti possono essere acquistati presso i punti vendita abilitati e presso le sedi della Bpp di Lecce, Aradeo e Tricase dove sarà possibile anche rateizzare l'acquisto.

Contro le big biglietti a 40 euro

La convenienza dell'abbonamento risiede anche nel costo unitario delle quattro partite ritenute di maggior richiamo, quele contro Juve, Milan, Inter e Napoli. Per le curve e i distinti, che tornano agibili come estensione delle prime, il prezzo del biglietto sarà di 40 euro (18 il ridotto valevole per i giovani tifosi dai 5 ai 13 anni); per la Tribuna Est ci vorranno 45 euro (20) fino ada arrivare 95 delle Poltronissime. Conti alla mano, interessante il prezzo richiesto alle famiglie: sulla previsione di un nucleo composto dai genitori e un figlio di 5 anni, la tariffa "Sempre qui" avrà per le curve un costo di 305 euro in tutto, pari a 5,35 euro a partita per ciascun componente; con l'opzione "Fedeltà" il costo sarà di 6,05 a gara. 

Qui la brochure completa

In regalo una maglia esclusiva

Tutti gli abbonati avranno in regalo una maglia celebrativa della promozione: sul lato anteriore la data di Lecce-Spezia con l'indicazione anche dell'orario del fischio finale, su quello posteriore gli autografi di tutti i protagonisti dell'impresa sportiva. Questa maglia non sarà messa in vendita nei soliti canali di merchandising.

Squadra in ritiro in Val Gardena

Durante la conferenza, il team manager Claudio Vino ha svelato la sede del ritiro: sarà a Santa Cristina in Val Gardena, in provincia di Bolzano, dal 14 al 28 luglio. Il quartier generale sarà l'Hotel Diamant, dal quale squadra e staff tecnico faranno per due settimane la spola verso il centro sportivo "Mulin da Coi" che dista poche centinaia di metri. Nei giorni precedenti la partenza per l'Alto Adige i calciatori effettueranno a Lecce le visite mediche.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tampona un autoarticolato, donna di 57 anni muore intrappolata

  • Violento impatto fra due veicoli, ragazza di 19 anni in Rianimazione

  • Rogo nel negozio per le feste: in manette ex gestore del "Twin Towers"

  • Cicloturista preso in pieno da un'auto: deceduto dopo il trasporto in ospedale

  • Bimba di 9 anni nel negozio. "Portata in una stanzetta e palpeggiata"

  • Operazione "Vele": mafia, droga e spari, oltre 40 davanti al giudice

Torna su
LeccePrima è in caricamento