Banca Apulia e Veneto Banca main sponsor del Lecce

Accordo triennale per 500mila euro l'anno tra Us Lecce e Gruppo Veneto Banca. Banca Apulia sponsor al Via del Mare, Veneto Banca per le partite in trasferta. Soddisfatta la dirigenza giallorossa

Il presidente della Us Lecce Pierandrea Semeraro insieme ai dirigenti generali di Veneto Banca (Armando Bersan, a destra) e Banca Apulia Simonelli
LECCE - A Torino contro la Juventus con uno sponsor in più sulla casacca giallorosa. Porterà bene? Se lo augurano tutti, ovviamente, ma per ora di certo c'è che il Gruppo Veneto Banca, Banca Apulia e Veneto Banca, sono i nuovi main sponsor del Lecce, oltre a Betitaly e allo sponsor tecnico Asics.

Accordo triennale per 500mila euro l'anno, più una seconda intesa, tra la holding veneta e l'Unione sportiva, in caso di retrocessione in B.

Comunque vada, è questa la novità, Veneto Banca e Banca Apulia blindano il contratto con la società di via Templari per un periodo più che considerevole, considerando anche la crisi finanziaria che non ha risparmiato nemmeno il mondo del calcio, come ammette il massimo dirigente del Lecce: "Ci fa molto piacere che Veneto Banca abbia deciso di fare un accordo di tre anni con noi, dato che fino ad ora non avevamo mai stipulato un contratto per più di tre anni consecutivi con uno sponsor. La banca ha invece fortemente voluto un accordo di questo tipo, perché crede in un progetto di sviluppo marketing sul territorio".

"L'accordo è nato da una ricerca di mercato condotta per individuare le aziende che stanno investendo sul nostro territorio - ha aggiunto Semeraro durante la conferenza stampa tenuta insieme ai dirigenti degli istituti di credito veneti -, e tra queste sono emerse le banche ora sponsor del Lecce. Aupulia e Veneto Banca hanno pertanto creduto nel nostro progetto e, da qui, abbiamo deciso proseguire insieme in questo cammino".

Cambieranno comunque gli sponsor sulle tre casacche del Lecce a seconda che la squadra giochi in casa oppure no. Al Via del Mare gli undici di mister De Canio indosseranno maglie con la dicitura Banca Apulia, mentre quando il Lecce giocherà in trasferta il mail sponsor sarà Veneto Banca.
Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • Ancora un ottimo colpo fatto dalla famiglia Semeraro! Una riflessione per far capire ancora una volta gli sforzi economici che fa la società: quei 500milaeuro coprono le spese di ingaggio solo di Rispoli e Cheva.

  • Avatar anonimo di Salvatore M.
    Salvatore M.

    Egregi Sig.ri, non capisco tutte le criticità per mezzo dei Programmi Sportivi sulla mancanza dello Sponsor del nostro Territorio,innanzitutto secondo un mio modesto parere non si deve trasformare il fattore Lecce in Serie A nella sola Promozione del Territorio,poi Benvenga alle Aziende o/e Società Nazionali,e comunque si parla TANTISSIMO di Sviluppo Economico,e poi perchè non hanno fatto diventare Partner un Progetto "fresco" "fresco" per il motivo appena citato,il quale ormai conosciamo benissimo tutti/e? Ma il problema più GROSSO del nostro Lecce non sta soltanto nella mancanza del Partner per la maglia,anzi era buono se il problema fosse solo quello,cioè non sto parlando di Inter,Milan e Juventus che la Lombardia ed il Piemonte non hanno problemi per acquistare le Società appena citate (e non parlo del Milan che per acquistarlo gli Sceicchi si stanno STRAPPANDO i capelli),ma se un Giorno la Famiglia Semeraro dovesse decidere di lasciare,il nostro Lecce farà la FINE del Gallipoli,cioè PURTROPPO in Promozione,in effetti dopo la video-intervista del Signor Presidente nella presentazione della nuova Presidenza del Lecce inserita nel link del Lecce "motore":"Nuova Presidenza U.S. Lecce Spa" del 30/06,nella quale diceva che se c'è qualcuno che vuole portare il Lecce ad Alti livelli siamo quì e disponibili per parlarne,e NESSUNO del nostro Territorio si è fatto avanti sino ad adesso da quel che sento per mezzo dei TG,quindi nella speranza di un futuro "roseo" TENIAMOCI STRETTA la Veneto Banca Holding,poi un'altro "tema" inserito sempre nella video-intervista quello sulla costruzione del nuovo Stadio,come mai ho sentito parlare sempre in un Programma Sportivo che prima ci si deve sbloccare una Legge al Senato,e poi proseguire con il Progetto,mentre la Juventus già è a Buonn punto tanto che potrà giocarci già a partire dal campionato 2012,ed anceh il Cagliari sta provvedendo a far smaltire una zona nel Cagliaritano da recinti per i cavalli ed animali generici? Ma il Piemonte e la Sardegna non si trovano nello stesso Territorio Nazionale,nel quale è inserita anche la nostra Provincia? Boooh... :-( I miei più Cordiali Saluti e Buon Lavoro e SEMPRE FORZA LECCE!!! :-)

  • Avatar anonimo di Giallo Rosso
    Giallo Rosso

    non capisco perche' rammaricarsi di non avere uno sponsor locale. I tifosi della Juventus cosa dovrebbero dire allora che hanno uno sponsor francese? E comunque BancApulia e' un marchio pugliese anche se appartenente al Gruppo Veneto Banca.

  • Meno male almeno qualcuno che crede nel ns. Lecce. Ma è possibile che il ns. territorio non possa dare uno sponsor ufficiale alla ns. squadra?

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Terribile impatto all'ingresso del Rauccio, due morti e quattro feriti

  • Cronaca

    Colto da malore mentre fa il bagno, muore annegato un uomo

  • Incidenti stradali

    Investito mentre attraversa la strada, 79enne muore dopo tre giorni

  • Cronaca

    Realizza su suolo comunale un parcheggio di 120 metri quadri, nei guai

I più letti della settimana

  • Terribile impatto all'ingresso del Rauccio, due morti e quattro feriti

  • Timbravano il badge e poi uscivano a fare spese o a giocare alle slot

  • Investito mentre attraversa, avvocato in Rianimazione con fratture

  • Feriti due ragazzi: tamponano nel buio una cavalla fuggita da un centro

  • Camion in retromarcia travolge anziano turista: morto sul colpo

  • Blocco delle telefonate in entrata, al posto del 118 diffusi numeri alternativi

Torna su
LeccePrima è in caricamento