Basket in carrozzina: ennesima trionfo della Lupiae Team Salento

Doppia vittoria in trasferta e il team degli atleti leccesi si rivela, ancora una volta, come il migliore del basket in carrozzina di Puglia

Gli atleti salentini dopo la vittoria.

LECCE - Con la doppia vittoria in trasferta (9-69 a Barletta e 45-55 a Bari) la Lupiae Team Salento si conferma squadra regina del basket in carrozzina di Puglia. Un inizio d’anno, quindi, decisamente brillante per la squadra leccese, che ha difatti delineato la classifica della Serie B, girone D, delle prime posizioni: 12 punti) Reggio Calabria; 10 punti) Lecce 4) Bari.

Un duello al vertice tra calabresi e salentini dove al termine solo il roster che vincerà il girone accederà alla “Final four” di primavera per tentare di andare in Serie A. “A Bari – dichiara il coach Andrea Calò – Siamo stati bravi a non inceppare in una partita sempre insidiosa come il derby. Una bella prova che deve essere un punto di partenza per poi affrontare il Reggio Calabria perché  di certo noi non molliamo”. Ora per la Lupiae Team Salento il calendario del girone D prevede un doppio turno di riposo dopodiché alla ripresa, in programma sabato 9 febbraio, capitan Guarascio and friends andranno a far visita alla capolista Reggio Calabria.

Tabellino del 19-01-1209

1^ giornata di ritorno del girone D

HBari 2003 – Lupiae Team Salento: 45-55

Score

HBari 2003: 17 punti) Samadi; 9: Fasano; 8: Micunco; 7: N’Goran; 4: Romito;

Lupiae Team Salento: 23 punti: Calò; 15: Caicedo; 12: Spedicato; 3: Magrì

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cocaina e sostanza da taglio disseminate in casa, insospettabile nei guai

  • Fuoristrada sospetto: nel doppiofondo della barca mezza tonnellata di droga dall’Albania

  • Rapina un uomo per una collana, ma a 100 metri ci sono i carabinieri: presa

  • Vende l’auto a una donna, poi pretende altri soldi: militari gli tendono un tranello

  • Dopo il tamponamento continua la marcia verso casa senza una ruota

  • Salvini fa il pienone a Squinzano, ma si palesa una larga diffidenza verso Fitto

Torna su
LeccePrima è in caricamento