Basket, sconfitto il Monteroni. I tifosi protestano

Prima della partita di C2 tra la "Nuova pallacanestro Monteroni" e il "Monopoli, una lettera a firma di un gruppo di tifosi del Monteroni, ha lasciato presagire quello che sarebbe stato il risultato finale della delicata partita che si sarebbe disputata da lì a poco tra le due formazione presso il palazzetto dello sport: il Monteroni ha perso 67 a 81.

"Ancora una volta siamo costretti, dopo l'ennesima prestazione deludente della nostra squadra, a costatare un clima pesante da attribuirsi a tutto il vostro sistema di incapacità a gestire giocatori e dirigenti. Dove regna una assuefazione e rilassatezza, senza fondamentali principi sportivi"

"Nel nostro paese - continua la lettera di protesta - dove non siete degni di avere una tifoseria così calorosa (anche nelle trasferente lontane da Monteroni), noi ci auguriamo che dalla prossima partita (Nuova Pallacanestro Monteroni - Monopoli, disputata ieri con il risultato che ha visto la squadra di casa perdere 67 a 81, ndr) ci sia una scossa generale e per questo non faremo mancare l'apporto dei tifosi, perché crediamo nella nostra squadra".

"Noi come sempre saremo al nostro posto - concludono nella lettera i tifosi - ma ora tocca a voi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Secondo una parte della tifoseria, che in totale conta circa 600 appassionati, si sarebbero incrinati i rapporti tra squadra e l'allenatore Sandro Laudisa. La pallacanestro Monteroni resta pertanto nella classifica ferma a 24 punti e vede allontanarsi sempre più la zona play off.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpo alla Scu: droga ed estorsioni. Scatta il blitz, dieci arresti

  • Accoltella la madre e poi si lancia nel vuoto: tragedia in una famiglia salentina

  • Nulla da fare per l'80enne scomparso: trovato morto nelle campagne

  • Rintracciata a Ostia: il 30 giugno, dopo cena, era uscita senza fare rientro

  • Cede il ponte, travolto da un'auto: 18enne con grave ferita a una gamba

  • Con l'auto fino in mare per depositare la moto d'acqua: sconcerto a San Cataldo

Torna su
LeccePrima è in caricamento