Basket, sconfitto il Monteroni. I tifosi protestano

Prima della partita di C2 tra la "Nuova pallacanestro Monteroni" e il "Monopoli, una lettera a firma di un gruppo di tifosi del Monteroni, ha lasciato presagire quello che sarebbe stato il risultato finale della delicata partita che si sarebbe disputata da lì a poco tra le due formazione presso il palazzetto dello sport: il Monteroni ha perso 67 a 81.

"Ancora una volta siamo costretti, dopo l'ennesima prestazione deludente della nostra squadra, a costatare un clima pesante da attribuirsi a tutto il vostro sistema di incapacità a gestire giocatori e dirigenti. Dove regna una assuefazione e rilassatezza, senza fondamentali principi sportivi"

"Nel nostro paese - continua la lettera di protesta - dove non siete degni di avere una tifoseria così calorosa (anche nelle trasferente lontane da Monteroni), noi ci auguriamo che dalla prossima partita (Nuova Pallacanestro Monteroni - Monopoli, disputata ieri con il risultato che ha visto la squadra di casa perdere 67 a 81, ndr) ci sia una scossa generale e per questo non faremo mancare l'apporto dei tifosi, perché crediamo nella nostra squadra".

"Noi come sempre saremo al nostro posto - concludono nella lettera i tifosi - ma ora tocca a voi".

Secondo una parte della tifoseria, che in totale conta circa 600 appassionati, si sarebbero incrinati i rapporti tra squadra e l'allenatore Sandro Laudisa. La pallacanestro Monteroni resta pertanto nella classifica ferma a 24 punti e vede allontanarsi sempre più la zona play off.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade dal cestello durante la potatura degli alberi. Muore operaio di 49anni

  • Sommozzatore in un pozzo: all’interno i resti del piccolo Mauro?

  • Mezzo chilo di droga, pistole e munizioni: in manette zio e nipote

  • Assunzioni in Sanitaservice: pubblicato il bando per 159 posti

  • "Mi sta picchiando". Viene fermato due volte poco prima dell'alba e arrestato

  • In un casolare un fucile con matricola abrasa, cocaina ed eroina: 25enne in arresto

Torna su
LeccePrima è in caricamento