Brazilian Jiu-Jitsu, 19enne leccese sul gradino più alto del podio

Il giovane atleta salentino ha ottenuto un risultato di livello internazionale nella competizione “Rome Spring International Open IBJJF Jiu-Jitsu Championship”

Gli atleti sul podio.

LECCE - Risultato di livello internazionale del lottatore leccese di Brazilian Jiu-Jitsu Federico Mastrolia il 19enne che, nella competizione “Rome Spring International Open IBJJF Jiu-Jitsu Championship” organizzata dalla IBJJ, al termine di quattro lotte, ha conquistato il gradino più alto del podio nella categoria -70kg Blue Belt Adult.

Non è la prima affermazione di prestigio per il giovane atleta salentino che vanta nel suo palmarès, tra l’altro,  il primo posto nella categoria -70kg Juvenile  del Campionato Italiano del 2016 e un terzo posto  al Campionato Europeo a Lisbona nel 2017.

 Soddisfazione è stata espressa dall’istruttore Jacopo Madaro e dagli atleti del team Tribe Jiu-Jitsu di Lecce.

Potrebbe interessarti

  • Sintomi, rimedi ed esercizi contro il dolore alla cervicale

  • Formiche, i metodi naturali per allontanarle da casa

  • Talenti dal Salento: una giovane ballerina ammessa alla Biennale di Venezia

  • Come avere sopracciglia folte, naturali e curate

I più letti della settimana

  • Un “Tornado” su gruppo di stampo mafioso: 27 arresti, indagato anche un sindaco

  • Ragazzo di 20 anni trovato morto con un colpo d'arma da fuoco alla tempia

  • Tragedia nel pomeriggio ad Otranto. Una donna si lancia dalle mura del castello

  • Scontro tra auto e moto: un 25enne finisce in Rianimazione

  • Dramma al mare: bagnante annega nonostante i soccorsi di un medico in spiaggia

  • Lesioni troppo gravi nello scontro in moto: non ce l’ha fatta il 25enne

Torna su
LeccePrima è in caricamento