Centauri per solidarietà: raduno di moto Bmw per dire “stop” alla violenza

Si ritroveranno domenica, in piazza Sant’Oronzo, per proseguire verso Oria. La sera precedente, concerto a Caprarica

La conferenza di presentazione

LECCE - Una speciale gara sportiva per dire “Stop” alla violenza sulle donne. Si svolgerà tra sabato 7 e domenica 8 ottobre il 18esimo Giro del Salento, destinato a tutti i centauri “Bmw” che intendono sostenere la causa. Organizzato dal gruppo “Bmw motorrad Salento”, in collaborazione con il Centro antiviolenza “Renata Fonte”, è anche sostenuto dai Comune di Lecce, Oria e Caprarica di Lecce.

Ed è in questo ultimo paese che si svolgerà, nella serata di sabato, il concerto dei “Briganti di Terra d’Otranto” , live aperto a tutti, persino alle moto. Domenica mattina, invece, alle otto e mezzo, l’appuntamento è in piazza Sant’Oronzo, nel capoluogo salentino, per dirigersi tutti assieme verso Oria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un modo diverso, “potente” come i motori delle moto, per dire “basta “al fenomeno della violenza di genere, sia essa fisica, che psicologica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovato senza vita il corpo del sub: si era immerso per una battuta di pesca

  • Incidente sul lavoro, muore a 35 anni schiacciato da una macchina saldatrice

  • Con una molletta da bucato si "liberava" della droga: scoperto e arrestato

  • Cinque tamponi positivi al Covid-19, due per residenti in provincia di Lecce

  • Cerca di riparare l’antenna in casa dei suoceri, poi precipita dal tetto: muore un 60enne

  • Fermato per strada trema davanti ai carabinieri. In casa aveva marijuana

Torna su
LeccePrima è in caricamento