100 chilometri su strada, anche un salentino nella classifica dei migliori

Si tratta di Franco Previtero, presidente della Otranto 800, al 93esimo posto con il tempo ottenuto a maggio scorso al Passatore

LECCE – C’è anche un salentino nella speciale classifica, relativa al 2016, dei cento migliori ultramaratoneti italiani sulla distanza dei 100 chilometri. Si tratta di Franco Previtero, 61 anni, ex finanziere e grande podista, presidente della società podistica Otranto 800, animato da uno spirito agonistico e sportivo da ammirare e da seguire. Previtero è al 93esimo posto con il tempo di 10 ore, 15 minuti e 58 secondi, ottenuto alla 100 chilometri del Passatore, una competizione podistica di ultramaratona che ogni anno, nell'ultimo sabato di maggio, conduce centinaia di appassionati da Firenze a Faenza.

La gara, che si è svolta per la prima volta nel 1973, è intitolata al Passatore, popolare figura della storia e del folclore romagnolo (Stefano Pelloni, detto il Passatore, è stato un brigante italiano, attivo nella Romagna di metà Ottocento, il più efferato tra i briganti romagnoli). Anche lo scorso anno, per la sesta volta consecutiva e dopo essere stato il primo otrantino, nel 2010, ad affrontarla, Franco ha preso parte alla “cento chilometri”, superando di poco le dieci ore. Per Previtero, oltre alla soddisfazione di essere tra i primi cento italiani, il primato di essere l’atleta più anziano (al pari di un altro podista) tra quelli in classifica. Davvero un ottimo risultato per il presidente della Otranto 800, che è già al lavoro per preparare la sua settima 100 chilometri del Passatore. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per il podismo salentino, però, sono anche giorni di lutto e di dolore. L’intero movimento si unisce al dolore dell’Asd Trepuzzi running, per la perdita prematura dell'amico e atleta Angelo Monte, da tutti conosciuto come Nino, scomparso all’età di 60 anni. Conosciuto e apprezzato per le sue doti umane e la sua grande passione per la corsa, Angelo ha partecipato in più occasioni, con gli altri colleghi del Collegio dei geometri della provincia di Lecce, alla ColleMarathon, il campionato italiano di maratona per geometri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si scontra con un'auto e vola dalla bici, grave un 11enne

  • Mistero a Nardò: dopo la cena con marito e figli scompare nel nulla

  • In acqua per fare snorkeling, annega mamma 44enne in vacanza

  • Malore mentre si trova in acqua: riportato a riva, ma ormai senza vita

  • Auto reimmatricolate in Italia con documenti falsi: un salentino nei guai

  • Paura sulla tangenziale: ragazza perde il controllo e finisce sul guardrail

Torna su
LeccePrima è in caricamento