Domenica di sport a Calimera con la terza "10 chilometri dei boschi"

Domenica 19 novembre Calimera ospiterà la terza edizione della gara podistica, "Memorial Osvaldo e Marcello Longo"“

LECCE – Sarà una giornata speciale, all’insegna dello sport e dell’amicizia. Domenica 19 novembre Calimera ospiterà la terza edizione della gara podistica “10 chilometri dei Boschi - Memorial Osvaldo e Marcello Longo”. L’evento, organizzata dall’Asd La Mandra di Calimera, è la 19esima tappa del Trofeo Salento Gold.

Percorrendo i 10 chilometri del percorso di gara, da quest’anno omologato dalla Fidal, i partecipanti attraverseranno prima le vie principali di Calimera, per poi dirigersi verso la cosiddetta “via Dei Boschi”, così denominata perché costeggia, e a tratti attraversa, numerosi boschi che regalano un’affascinante impatto scenografico. Il percorso continuerà su alcune stradine interpoderali fiancheggiando lo splendido parco “La Mandra”, per poi dirigersi nuovamente verso il centro abitato.  

Dal punto di vista tecnico è un percorso piatto e veloce, tutto asfaltato, sul quale si daranno battaglia  il campione italiano Juniores di origini africane Nfamara Njie, tesserato per l'Atletica amatori Cisternino, vincitore della seconda edizione e detentore del record sul percorso. A contendergli il primato un altro grande atleta della Running Team D’Angela, Luigi Zullo, recente vincitore della San Nicola half marathon. Da segnalare inoltre la presenza di Daniele Miccoli dell’Atletica Carovigno, vincitore di vari titoli italiani sulle varie distanze  in pista, e alcuni giovani e promettenti atleti dell’Amatori Cisternino: Vincenzo Lo Martire, Angelo Greco e Giovanni Susca. Poi  lo spagnolo Christian Villazala Carton della Nest (reduce dalla grande prestazione alla maratona di New York e della splendida vittoria nella Salento half marathon) e gli atleti salentini Luca Quarta, Emanuele Coroneo, Emanuele Capasa e Daniele Leggio.

In campo femminile sarà presente Luana Boellis, detentrice del record femminile sul percorso. Sarà Francesca De Sanctis a inseguire il nuovo primato, cercando di conquistare il “tempo” per la qualifica ai campionati italiani. A dare battaglia anche Francesca La Bianca dell’Alteratletica Locorotondo, Paola Bernardo dell’Atletica amatori Corigliano, Emanuela Gemma della Tre Casali San Cesario, la forte maratoneta Daniela Hajnal della Saracenatletica (seconda nella maratona di Pescara e tra le favorite per la Maratona del Barocco), e Lorena Ricchiuto dei Giovani atleti Bari. 

Gli atleti delle categorie femminile e maschile daranno spettacolo contendendosi, con una partenza differenziata da un gap di 7 minuti e 33 secondi, la vittoria finale, cercando di aggiudicarsi il premio speciale del Trofeo Memorial Marcello e Osvaldo Longo. Per gli uomini l’obbiettivo sarà quello di migliorare il tempo di 30 minuti e 47 secondi del vincitore dello scorso anno. Per le donne la sfida è quella di battere il tempo di Luana Boellis, che lo scorso anno fermò il cronometro in 38 minuti e 20 secondi.

Lo spettacolo sarà garantito da più 650 atleti, pronti a sfidarsi nel corso della gara, cercando di accaparrarsi ulteriori punti utili per le rispettive società nel Trofeo Salento Gold. La classifica generale vede la Tre Casali San Cesario saldamente al comando, con un buon margine di distacco sulle dirette inseguitrici. La tappa di Calimera vedrà una lotta serrata per la conquista del secondo posto tra La Mandra Calimera e Action Running Monteroni.         

La classifica individuale vede in campo maschile saldamente al comando il “padrone di casa” Crystian Bergamo, inseguito da Michele Casarano della “Cavalli Di Razza” e Francesco De Pascalis della “Grecia Salentina”, pronti a contendersi il secondo e terzo posto. In campo femminile Emanuela Gemma della “Tre Casali precede Vincenza Falcetta e Maria Lucia Palazzo.      

Abbinate all’evento sportivo anche ci saranno la manifestazione ludico motoria a passo libero denominata “Terza passeggiata in famiglia”, aperta a tutti per una distanza di circa 5 chilometri, e la “Terza edizione della passeggiata con l’animale amico”, realizzata grazie al sostegno di Royal Canin e Msd Animal Health, promotori e fornitori di splendidi gadget che saranno consegnati all’atto dell’iscrizione. Parte del ricavato sarà devoluto a una delle eccellenze che la città di Calimera ha l’onore di ospitare: il museo di Storia naturale. La presentazione avverrà sabato 18 novembre, dalle ore 18.30, presso la sala della Caffetteria Tiziano di via Roma a Calimera.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Orario? Comu sempre manca nu pilu per un euro

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Intonano cori da stadio a Pescara, leccesi aggrediti. Uno accoltellato

  • Cronaca

    Attacco allo stand della Lega nella piazza, ragazza contusa

  • Politica

    Scintille in centro: solidarietà dalla sinistra, parole dure dalla destra

  • Politica

    Pizzarotti, il dissidente del M5S che ha conquistato Parma punta sull'Europa

I più letti della settimana

  • Oltre 1 chilo di cocaina, arrestato il fratello del boss del clan "Vernel"

  • Attacco allo stand della Lega nella piazza, ragazza contusa

  • Assalto al furgone portavalori partito da Lecce: esplosi colpi di Kalashnikov

  • Far West vicino alla banca: spari in aria, rapinati 35mila euro

  • Perde il controllo, schianto sul muro: muore un uomo di 58 anni

  • Malore improvviso, cameriere cade e batte la testa: in codice rosso

Torna su
LeccePrima è in caricamento