Gioca Volley S3, l'entusiasmo di 2500 ragazzi con Andrea Lucchetta

Questa mattina è stata presentata la tappa d’apertura del circuito 2019 in programma domani a partire dalle ore 9 (fino alle 18) in piazza Carmelo Bene

Il Gioca Volley S3 in Sicurezza è ufficialmente approdato a Lecce. Questa mattina, alla presenza dei rappresentanti delle istituzioni locali, del presidente Cr della Fipav di Puglia, Paolo Indiveri, dell’addetto alle relazioni esterne dell’Ansf, Antonio Pagano, e della vice dirigente del compartimento di Polizia ferroviaria per  Puglia, Basilicata e Molise, Daniela Poduti Riganelli, è stata presentata la tappa d’apertura del circuito 2019 in programma domani a partire dalle ore 9 (fino alle 18) in piazza Carmelo Bene, a Lecce.

Si riparte, dunque, dal Salento e da oltre 2500 giovanissimi pallavolisti che, assieme a super Andrea “Lucky” Lucchetta, saranno sensibilizzati circa il tema della sicurezza ferroviaria declinata attraverso la sana e divertente pratica del Volley S3. “Torniamo in campo per la sicurezza con la Fipav e i giovani – ha esordito Antonio Pagano, responsabile relazioni esterne dell’Ansf – carichi di entusiasmo e con l’obiettivo di lasciare insegnamenti importanti accompagnati dalla leggerezza e la spensieratezza di una giornata totalmente dedicata al sorriso. L’Ansf prosegue in questo progetto al fianco della Fipav con la consapevolezza di aver creato un format unico al mondo e che deve renderci tutti orgogliosi”.

Parole cariche di gioia per la ripresa del Gioca Volley S3 in Sicurezza sono state pronunciate anche da Daniela Poduti Riganelli, vice dirigente della Polizia ferroviaria per Puglia, Basilicata e Molise: “Giocheremo e schiacceremo per la sicurezza – ha dichiarato la dirigente– e lo faremo promuovendo il concetto della sicurezza ferroviaria. Sarà un giornata emozionante che certamente regalerà belle sensazioni ai piccoli partecipanti così come a noi che ci ritroveremo sottorete per una missione tanto speciale quanto importante”.

La palla è poi passata agli esponenti della Fipav che, sotto lo sguardo del testimonial, Andrea Lucky Lucchetta, e, a sorpresa, del sindaco neoeletto di Lecce, Carlo Salvemini, e  dei campionissimi leccesi, Fefè De Giorgi e Valeria Caracuta, hanno esaltato un evento a cui si sta lavorando da oltre un mese senza sosta. “Grazie alla Fipav che ci ha scelti e grazie a chi da giorni sta lavorando notte e giorno a questo evento – ha dichiarato il presidente del Cr della Fipav Puglia, Paolo Indiveri – domani la Puglia ospiterà un evento unico nel suo genere che certamente vedrà la partecipazione di migliaia di giovani pallavolisti. Siamo fieri e orgogliosi di ospitare il Gioca Volley S3 che certamente fungerà da volano per l’appuntamento preolimpico che ci vedrà impegnati a Bari ad agosto”.

“L’entusiasmo di Andrea Lucchetta e dei più piccoli – ha concluso - farà da cassa di risonanza alla promozione che il comitato regionale sta portando avanti da circa un mese per dimostrare ancora una volta quanto la Puglia ami la pallavolo”.

Stesso entusiasmo anche da parte del presidente del Ct della Fipav Lecce, Pierandrea Piccinni che ha anche lanciato un appello alle istituzioni locali: “Spero che la magia del Gioca Volley S3 in Sicurezza faciliti anche i futuri rapporti istituzionali – ha dichiarato Piccinni – perché sarà fondamentale collaborare proficuamente per il bene dello sport salentino. Sono sicuro che vedere piazza Carmelo Bene piena di gioia e valori, possa velocizzare ogni tipo di discorso rivolto al bene dello sport di Lecce e tutto il Salento”.

La chiusura della conferenza è stata affidata a Stefano Bellotti, responsabile Area promozione, formazione, tesseramento e organizzazione periferica della Fipav. “Gioca Volley S3 in Sicurezza è molto più di un semplice circuito sportivo. È un contenitore di valori, divertimento e socialità che ogni anno regala nuove emozioni. Ripartiamo da Lecce e dalla Puglia per un viaggio che ci porterà in tutta Italia per promuovere sport, rispetto delle regole e sicurezza. Ansf e Polfer saranno i nostri compagni di viaggio che renderanno unici i prossimi sei mesi”.

Potrebbe interessarti

  • Allergia al nichel: i sintomi e gli alimenti da evitare

  • I rimedi fai da te contro la micosi alle unghie

  • Fa davvero male dimenticarsi di cambiare le lenzuola?

  • Rimedi contro gli scarafaggi

I più letti della settimana

  • Scontro fra più veicoli sulla statale 274, muore donna travolta da un autocarro

  • Il malore improvviso, la caduta sull'asfalto. E poi arrivano gli angeli del 118

  • Affiancato e minacciato con pistole, costretto a cedere la sua moto

  • Batte con violenza fra collo e schiena sul fondale basso, 22enne in codice rosso

  • Suv fuori controllo punta su di lei: con istinto felino la donna si mette in salvo

  • Malore durante la gara, ispettore di polizia si accascia e muore

Torna su
LeccePrima è in caricamento