Giustizia sportiva: convegno a Lecce con Tosel e Azzali

La giustizia sportiva è un tema particolarmente sentito, se non addirittura scottante, di questi tempi. Prima lo scandalo "moggiopoli", "calciopoli" o come dir si voglia, che ha gettato un polverone su blasonate società calcistiche italiane, stravolgendo classifiche e campionati; poi, il drammatico e recentissimo caso di Catania, con gli scontri che hanno portato alla morte dell'ispettore di polizia Filippo Raciti e la conseguente chiusura di molti stadi italiani al pubblico, fino a nuovo ordine (ovvero riduzione dei rischi, attraverso realizzazione di strutture a norma dentro e nelle immediate vicinanze degli stadi).

Proprio alla luce di tanti fatti, l'Isufi, l'Università del Salento e l'Osservatorio istitution building del dipartimento di Studi giuridici, con il coordinamento di Saverio Sticchi Damiani, docente di Diritto amministrativo presso la facoltà di Economia e Luigi Melica, docente di Diritto costituzionale presso la facoltà di Giurisprudenza, organizzeranno per il 26 aprile prossimo un convegno al Lecce sul tema della "Giustizia sportiva".

All'incontro prenderanno parte Gianpaolo Tosel, giudice sportivo unico di primo grado e Stefano Azzali, presidente della commissione disciplinare. L'incontro si terrà presso la sala conferenze del rettorato di Lecce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sommozzatore in un pozzo: all’interno i resti del piccolo Mauro?

  • Forestali, denunce a raffica. E sequestrate 98mila piantine di melograno

  • Mezzo chilo di droga, pistole e munizioni: in manette zio e nipote

  • La barca s'incaglia, i tre pescatori tornano a riva sfidando il mare gelido

  • Assunzioni in Sanitaservice: pubblicato il bando per 159 posti

  • "Mi sta picchiando". Viene fermato due volte poco prima dell'alba e arrestato

Torna su
LeccePrima è in caricamento