I podisti dell’Esercito corrono da protagonisti alla “Stramaglie”

Si è svolta nel pomeriggio l’ottava edizione della stracittadina organizzata dall'Associazione Podistica Magliese alla quale hanno preso parte più di mille atleti tra cui la squadra del Comando Militare dell'Esercito Puglia

MAGLIE - Sono stati gli atleti del Comando militare Esercito Puglia ad aprire questo pomeriggio la Stramaglie “8° Trofeo Salvatore Rizzo”, la gara podistica a cui hanno partecipato 62 società sportive e oltre mille  atleti, di tutte le fasce d’età. La competizione è stata organizzata dall'Associazione Podistica Magliese, presieduta da Stefano Rizzo, in collaborazione con la Pro loco e la Fondazione Capece, e si è articolata in vari tracciati, tra cui il tradizionale percorso competitivo, valevole per la 7^ tappa Salento tour, su una distanza di oltre nove chilometri. Una gara condotta nelle strade di un assolato centro cittadino con centinaia di spettatori che hanno trasformato la gara in una vera festa dello sport con vincitore assoluto il salentino Buttazzo.

Tra i premiati anche la compagine dell’Esercito che con i suoi nove atleti partecipanti ha portato in campo la più numerosa squadra istituzionale. Inoltre all’interno del villaggio sportivo, allestito in piazza Aldo Moro, un info point dell’Esercito ha permesso ad atleti e cittadini di conoscere le varie attività svolte dalla forza armata e le varie possibilità professionale offerte. Il generale di brigata Giorgio Rainò, comandante territoriale Esercito in Puglia, ha sottolineato come “lo sport, rappresenta uno spaccato della vita di ogni soldato, e la presenza alla Stramaglie costituisce un occasione per creare sinergia tra esercito e società civile.

Al termine della gara il sindaco di Maglie, Ernesto Toma, nel premiare il team dell’Esercito ha ringraziato per la significativa presenza non solo in attività culturali o sportive come in questo caso, ma per il servizio reso al Paese in termini di sicurezza e vicinanza alle istituzioni.

Potrebbe interessarti

  • Sigarette addio: trucchi e consigli per smettere di fumare

  • Balneazione, un pericolo da non sottovalutare: le correnti di risacca

  • “Non lasciamo gli anziani soli in casa”: appello degli psicologi pugliesi

  • Il silenzio è una cura, fa bene a corpo e mente: ottimi motivi per tacere

I più letti della settimana

  • Tragico scontro tra auto e moto sulla litoranea ionica: muore 31enne

  • Infarto per una bimba di 1 anno. Anche un bagnante rischia malore davanti alla scena

  • Bambino pesca un osso in mare. E si scopre essere una tibia umana

  • Si torna a sparare in città: esplosi tre colpi di pistola contro un’auto

  • Lei sul materassino spinto al largo, lui rischia di affogare per salvarla

  • Ricercato in Francia ma nel Salento per vacanza in Porsche: polizia lo aspetta all’uscita dall’acqua

Torna su
LeccePrima è in caricamento