Il Lecce di Tesoro a Franco Lerda. L’ex granata pronto per la panchina

Manca solo l'ufficialità, ma sembrerebbe già raggiunta un'intesa per un biennale con l'ex allenatore del Torino: dovrà raccogliere l'eredità di Cosmi, in procinto di accasarsi a Siena. Dubbi su Osti e sulla squadra da allestire

Franco Lerda (@TM News/Infophoto)

LECCE - Manca l’ufficialità, ma sembra molto più che una possibilità: sarà Franco Lerda, a meno di clamorose sorprese, il prossimo allenatore del Lecce e il primo dell’era Tesoro. Secondo quanto rivelato da Gianluca Di Marzio, esperto di mercato, sul proprio sito, l’ex tecnico del Torino, dovrebbe raccogliere l'eredità di Serse Cosmi sulla panchina dei salentini, mentre l’allenatore umbro, a sua volta, si prepara a ricevere l’investitura per il Siena, bruciando al fotofinish Luigi Del Neri.

Dalle indiscrezioni, il tecnico avrebbe raggiunto un accordo biennale con la società pugliese. È il primo tassello della nuova gestione dei Tesoro, chiamati ad affrontare nell’immediato, insieme ai proprietari uscenti, la questione calcio scommesse, con le decisioni inerenti alla presunta combine del derby con il Bari.

Lerda è una vecchia conoscenza della nuova proprietà salentina, in quanto fu l’allenatore, sotto la stessa gestione, della Pro Patria. Dopo una discreta carriera di calciatore, ha iniziato la carriera di allenatore subentrando a Vittorio Zaino sulla panchina del Saluzzo e conquistando la salvezza ai play-out con una incredibile rimonta. Ripete i risultati a Casale, vincendo i play-off di Serie D, confermandosi a Pescara in C e con la Pro Patria, con cui sfiora l’approdo in Serie B, nonostante il fallimento della società.

Col Crotone si rende protagonista di uno straordinario campionato di B, sfiorando i play-off e meritando la panchina prestigiosa del Torino: l’esperienza alla corte di Cairo, però, non porta bene e si conclude, dopo un esonero e un ritorno, con il mancato raggiungimento dei play-off. Il Salento potrebbe rappresentare la sua occasione, per riprendere il filo interrotto in granata.

Sul versante giocatori, Esposito dovrebbe essere confermato, mentre per le altre comproprietà si andrà alle buste. Nubi anche sul futuro di Carlo Osti, che con ogni probabilità, il 30 giugno saluterà il Salento, salvo il rinnovo del rapporto da parte del nuovo gruppo proprietario, con cui s’incontrerà a breve.

 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (49)

  • Ma Cosmi non voleva rimanere a Lecce ? spero di essere smentito alla grande pero l'inzio non e' proprio da grandi entusiasmi... speriamo che almeno faccio mejo che a torino !

  • Avatar anonimo di Massimo De Giorgi
    Massimo De Giorgi

    La nuova "proprietà" sta dimostrando celerità e determinazione , secondo me indice di serietà... infatti dopo aver formalizzato la scelta della buovo allenatore, ha subito acquistato il nuovo direttore sportivo, ovvero il famoso Antinio Tesoro, già noto nell'ambiente calcistico, per essere stato alla guida del..................................................., in questo momento mi viene inmente solo il PRO PATRA.

  • Egregio sig. De Giorgi, fa bene ad essere d'accordo con me quando dico che bisogna stringersi intorno alla società, però non si può pretendere tutto da persone che intanto cominciano a metterci la faccia prima ed i soldi poi. Per ora diamo il benvenuto a Lerda con la speranza che ci faccia uscire dal baratro e poi, se le cose dovessero andare male, c'è sempre l'esonero dietro l'angolo. Facciamo pausa e lasciamoli lavorare e cerchiamo di scrollarci di dosso la fama di sapientoni. Perchè non si presente lei come futuro allenatore? Chissà forse vinceremmo il titolo nazionale. Ancora un grazie ai Semeraro per quello che hanno fatto in questi 18 anni però, credo, anche loro si sono stancati di tutte le lamentele da parte della tifoseria e ci sono voluti tanti anni ora invece le lamentele cominciano subito senza aver ancora visto niente; perciò rinnovo l'appello a lasciar lavorare in pace la società e tutti i collaboratori che i nuovi proprietari vorranno avere alle loro dipendenze senza vederci sempre il marcio. FORZA LECCE.

    • Avatar anonimo di Massimo De Giorgi
      Massimo De Giorgi

      ... il mio intervento era ironico (giocava un po sull'assonanza del nome dell'allenatore con quello del "rifiuto fecale"... comunque,al di là delle facili ironie,  sono in sintonia con le sue considerazioni.

  • Avatar anonimo di max
    max

    Qualcuno ha detto che era meglio Fabio Capello. Secondo me si sbaglia. Penso che Capello valga solo una parte di Franco Lerda e che quest'iultimo sia di gran lunga meglio del più blasonato ex allenatore della Nazionale inglese, che ritengo valere solo una parte di Lerda.... Ovvero penso che valga solo un Pezzo di Lerda.. ovvero è un ...............

  • Avatar anonimo di Massimo De Giorgi
    Massimo De Giorgi

    Credo che se un allenatore come Lerda desiderasse evitare "facili" giochi di parole, correrebbe subito in anagrafe.... 

  • Avatar anonimo di Massimo De Giorgi
    Massimo De Giorgi

    Gentilissima redazione, ma che state censurando pure me? Nella risposta che non avete pubblicato, ho solo voluto alleggerire i "toni drammatici" che dominavano molti interventi.... e non ho mai usato parole e/o espressioni volgari

    • Avatar anonimo di Massimo De Giorgi
      Massimo De Giorgi

      edddaiiiii.... pubblicatemi la risposta sulla "Puzza"... è troppo forte.

    • Avatar anonimo di Emilio Faivre
      Emilio Faivre

      Se io fossi Lerda, non sarei per niente d'accordo. Eviti facili giochi di parole. 

  • Gent.mo Direttore e redazione tutta. E' gia da un paio d'anni che sono ospite dei commenti che liberamente consentite di pubblicare. Sino a 25 minuti fa non sono mai stato censurato. Nell'ultima mia opinione ho riscontrato due censure. La prima, con il linguaggio di uso comune utilizzato oggi, non mi pare potesse essere censurata. Forse avrei potuto usare un eufemismo tipo" scassato i cosiddetti, o similari" ma la sostanza per i lettori non sarebbe cambiata. Non viviamo in un mondo da educande. La seconda però non la condivido proprio; il termine "bamboccione" è stato coniato, se la memoria non mi falla, da un illustre defunto economista (Tommaso Padoa Schioppa), nonchè all'epoca ministro. Secondo Lei bamboccione è una frase volgare, anche se diretta ad una singola o ad una pluralità di persone, una bestemmia un'offesa che non merita di essere citata? La prego di non ritenere questo mio pensiero, una critica nei suoi confronti, che invece ritengo stimatissimo professionista, e all'occasione, oculato noderatore. Grazie ancora per l'ospitalità. Amen

  • Avatar anonimo di Massimo De Giorgi
    Massimo De Giorgi

    Si chiudono i 18 anni dell'era SEMERARO, in cui, è bene ricordarlo, il Lecce è stato raccolto a pezzi in serie C, con i Francioso e palmieri, e riportato nel giro di un paio d'anni nella massima serie, ove, seppur alternativamente, ha disputato 10 campionati.....   Ancor prima di quest'era, c'era stata quella di Franco Jurlano, anch'essa durata 18 anni se non ricordo male ... che porta il Lecce, stavolta con maggiore fatica.. dopo un lunghissimo periodo di militanza in serie C, e dalla B (conquistata nel nel 1976) in serie A nel 1985, con le solite altalenanze.  Quindi abbiamo avuto 18 anni di Jurlano e 18 di Semeraro, con più o meno gli stessi risultati. Ancor prima di Franco Jurlano, c'era stato un lunghissimo periodo di serie C con 2-3 episodiche promozioni in B in un settantennio totale. Quindi, analizzando la storia del lecce, e dovendo tirare le somme sulla base dei risultati ottenuti, dovremmo dire che questi ultimi 36 anni, sono stati i migliori di tutta la storia dell ' US Lecce, e con una caratteristica fondamentale: la società non è mai stata veramente in crisi o a rischio fallimento in questi 36 anni ( che non sono pochi)..... Io penso che queste due dirigenze abbiamo fatto il massimo che si possa fare nell'ambiente Leccese, poco legato ai colori giallorossi, e non mi riferisco solo alla tifoseria, ma a tutti gli imprenditori locali, o  a cittadini di Buona volontà...  Queste due dirigenze, perquanto se ne parli male poichè non hanno saputo essere ambiziose, hanno secondo me dato il massimo in questo contesto territoriale. Le due dirigenze, hanno avuto in comune una vera passione calcistica che li ha spinti ad andare avanti nonostante le avverse situazioni.................................... ... VEDIAMO ADESSO CHI FARA' MEGLIO DI LORO. Mi auguro i fatti mi smentiscano, ma temo che questa nuova avventura ci portera andietro di 36 anni e forse più, ovvero ai tempi del Carlo Pranzo, e poi ancora  di Tarabocchia,  dei presidenti Rollo ecc....... Chi come me ha vissuto sportivamente quegli anni (60-75) ricorda con obiettività che a Lecce non c'è mai stata una vera PASSIONE CALCISTICA. Quindi, bando alle chiacchere, i presidenti mettono il capitale, ma i  loro rischi imprenditoriali sono legati solo alla tifoseria, che costituisce la "VERA RICCHEZZA D I UNA SQUADRA DI CALCIO" COMUNQUE E DOVUNQUE SEMPRE... FORZA LECCE.

  • A rieccolo il mitico (sic) Signor Leone. Dopo averci scassato tutto lo scorso anno con i paeana alla famiglia Semeraro, ha ripreso a pontificare definendo Lerda allenatore di terza fascia. Premesso che ancora non sappiamo in quale campionato giocare (se ci penalizzeranno in serie b, o peggio ancora se ci mandano in lega pro) e mi auguro con tutto il cuore di sbagliarmi, voglio rivolgere una domandina semplice semplice al nostro sapientone; se Lerda, che ritengo sia un ottimo allenatore, è di terza fascia, DJFrancesco scelto e voluto dalla precedente triade, e che purtroppo è ancora a libro paga, di che fascia era? a Lei Sig. Leone l'ardua risposta. Amen P.s. Siccome fa un caldo cane,forse i suoi commenti sono condizionati dal cervello che le va in fumo; mi permetta un amichevole consiglio; vada al mare si rinfreschi le "metuddhre" e ci lasci in pace . Ne riparliamo a settembre a "metuddhre" rinfrescate. A ri amen. Post post scriptum,scriptum; la dispenso dal rispondermi, ma se proprio non ne può fare a meno, si accomodi, ma si ricordi delle "metuddhre" a ri ri amen

    • Dopu tutti sti amen...ane alla chiesa ca è evidente ca siggnuria capisci chiui de religione ca de pallone!

      • In chiesa posso anche andarci, e a volte ci vado, per quanto riguarda il pallone, dubito anche che Lei sappia come è fatto. Le rinnovo l'invito di rinfrescarsi le "metuddhre" Che le piaccia o no AMEN

      • Avatar anonimo di max
        max

        ​... e così sia.

  • NON SI PUO' FARE PEGGIO DI QUELLO CHE HANNO FATTO I SEMERARO ? Mi viene il voltastomaco solo a leggere i commenti di certa gente, veramente siete senza vergogna. Vi accorgerete cosa sono stati gli ultimi anni su cui avete sputato tanto veleno, siete solo degli sfigati astiosi e invidiosi. Come persone dei Semeraro non me ne può f@tter# di meno ma come tifoso del Lecce dai tempi del mitico Carlo Pranzo negli anni 60, vi posso assicurare che l'orgoglio e la fierezza dei colori giallorossi non hanno mai toccato vette così alte in centoquattro anni di storia. Con questi baresi,di cui voi siete contentissimi, ho paura che torneranno gli anni bui e le umiliazioni più cocenti, la scelta di non confermare Cosmi scegliendo una scartina come Lerda conferma questa mia sensazione...

  • Andiamo ragazzi, un po di buon senso , intanto peggio di quello che hanno fatto i salvatori della patria spendendo 100 milioni di euro non si può fare........

    • Avatar anonimo di pflecce
      pflecce

      Il lecce la fam semeraro l'ha fatto morire quando ha bloccato il.progetto che voleva fare zeman e quando ha fatto andar via corvino...miniera di soldi per semeraro!speriamo che si voglia fare un progetto che duri anche degli anni..meglio signori in serie b che servi in serie a...i tifosi dovrebbero mettere un po da parte tutte le 2000 proteste seguire la propria identita e incitare la squadra..cu ne llamentamu simu boni tutti!!sarei contento di tornare all era in cui la curva era na festa qundu rrivavi n ura prima e te sguariavi...facivane l'apache sh sh...e c eracla vera mentalita...mo guardiamo avanti e impariamo dal passato!

  • speriamo di risalire subito in A o almeno di non fare un brutto campionato di Lerda...auguriamoci un bellissimo nuovo corso.

  • Avatar anonimo di taurus79
    taurus79

    lu pallone a lecce e' spicciatu uliti cu capiti o no????

    • su spicciati li palloni? mo cattamu l'addhri :D

  • Caro signor Leone anche questa volta ha perduto una grossa occasione per stare zitto. Finiamola di gufare e stringiamoci intorno ai Tesoro adesso ed alla squadra poi; a fine stagione vedremo cosa succederà e comunque con questi chiari di luna dobbiamo ringraziare chi si è fatto avanti per rilevare la società visto che i tanti imprenditori locali hanno fatto sempre orecchio da mercante e, io credo, non a torto in quanto i Semeraro da lei tanto decantati volevano soltanto l'appoggio finanziario e rimanere loro nella società. Comunque cito un vecchio proverbio leccese che recita: "QUANDU AUTRU NU TIENI CU MAMMATA TE CURCHI" e chi vuol capire capisca, vero sig. F.L.?

    • Avatar anonimo di Massimo De Giorgi
      Massimo De Giorgi

      Signor Marchese, mi chieda pure di stringermi attorno alla dirigenza, ma non attorno all'allenatore... spero capisca che mi chiede troppo......aiuto... VOMITO!!!!!

    • Fatti! Non parole! Servono i fatti! Io l'abbonamento lo farò come l'ho sempre fatto da 15 anni a sta parte! Lei invece si stringa attorno a Tesoro facendo l'abbonamento! Mo vidimu de ce pasta siti fatti tifosi quaqquaraqquà che non siete altri!

  • abbiamo gia' un allenatore e forse anche delle idee chiare per il mercato, capisco che possa dare fastidio a chi pensava che senza i semeraro il LECCE sarebbe scomparso,e noi saremmo andati al cinema, vero sig. Leone, e invece i Tesoro si stanno muovendo decisi e senza tanti fronsoli,a me sembra una cosa positiva aver scelto l'allenatore e poi scusate ma Decanio quando arrivo' aLecce come anche Deliorossi ed altri,non erano mica allenatori da scudetto!!!!

    • Avatar anonimo di Massimo De Giorgi
      Massimo De Giorgi

      Credo che dovremo abituarci ad una dirigenza esterna, e non campanilistica, ovvero una società  "incapace di ascoltare i tifosi"... presuntuosa nel pensare di avere ragione su tutto e di poter fare tutto da se'... vedi chi è il nuovo DS del lecce!!!!   ... il Figlio del Partron

    • ma la storia di Di Francesco non le ha insegnato niente?? Poi fra 4 mesi accuserà la dirigenza di aver preso un allenatore senza curriculum per la categoria....  

  • i criticoni cronici vadano a lavorare e lascino in pace la nuova proprietà. Lerda è un signor allenatore e almeno i Tesoro sembra abbiano le idee chiare su come muoversi... e poi non c'erano altre alternative, almeno che il signor Franco Leone e soci non comprano la società: loro si che sarebbero dei grandi presidenti e ci farebbero vincere lo scudetto!!!!

  • Peccato perchè non Moriero? ( poi non so se libero)

  • ....come ha detto BUFFON "i soldi sono miei e faccio quello che voglio" i soldi in questo caso sono del Presidente del Lecce TESORO e decide lui chi far allenare il Lecce e chi acquistare per farlo giocare nel Lecce!!!! Già a giudicare e ancora deve iniziare, ma non vi vergognate un attimo? Prima SEMERARO, che per 10 anni ha portato il grande calcio a Lecce, adesso con i TESORO, con il record assoluto che ancora devono iniziare con i loro pensieri, con i loro PROGETTI!!! Se c'è qualcuno tra voi o in provincia di Lecce che ha più idee e soprattutto più soldi si faccia avanti e non ROMPA I COGLIO @@ a chi si sta impegnando con i soldi e spero lo farà anche con l'anima...... LERDA allenatore di serie B ?? Allora il Presidente MORATTI è un folle ad affidare l'INTER, dico, L'INTER ad un allenatore che fino ad oggi ha allenato solo i ragazzi della primavera? Stiamo un po' zitti tutti quanti, STIAMO VICINI ALLA SQUADRA, ALL'ALLENATORE E AL PRESIDENTE TESORO, poi sarà alla fine che si tireranno le somme nel bene o nel male, ma non prima. FORZA LECCE E TUTTI I TIFOSI VERI, QUALSIASI SIA IL COLORE DELLA PROPRIA BANDIERA!!!!

  • Con Capello libero ci dobbiamo accontentare di un Lerda

    • Avatar anonimo di Massimo De Giorgi
      Massimo De Giorgi

      Credo proprio che Capello valga tanto quanto Lerda...... anzi penzo che forse sia addirittura inferiore a Lerda... insomma penso che Fabio Capello valga solo "una parte" di Franco Lerda,  che valga solo un "pezzo" di Franco Lerda ... insomma ritengo che ............... valga di meno insomma.

  • Secondo me uno vale l'altro ,l'importante che ci sia un progetto serio ,che si punti ai giovani ed al settore giovanile leccese,e basta con questi prestiti che non servono a nulla.Io penso e spero di sbagliarmi,che il buon Savino abbia preso un pacchetto vacanza low cost in cui c'è il Lecce calcio.Spero che inizi gia' da subito ad amare il Lecce,ma la vedo molto come una cosa di interesse e di guadagno.mha' non so ..

    • Avatar anonimo di Massimo De Giorgi
      Massimo De Giorgi

      ... in questo caso "Speriamo" che gli interessi coincidano con la positività dei risultati conseguito: poi l'amore arriva, prima o poi: Zamparini insegna.

  • Lerda non è. e non sembra, la persona che in questo momento possa essere in grado di tracciare un nuovo corso all'insegna della pacificazione con la tifoseria e della rinascita. Lecce calcistica ha bisogno di certezze e di conciliazione tra società e tifosi, organizzati e non, dopo anni di guerra, più o meno fredda. Il timone del Lecce andava perciò affidato ad un Leccese DOC come Moriero, Calciatore di grandissime qualità ed allenatore più che stimato ed esperto. Insieme a Moriero bisognava fare di tutto per trattenere "a qualsiasi costo" Osti che ha dimostrato di essere un uomo competente ed equilibrato nelle spese. Non fare queste scelte significa, molto probabilmente, voler partire col piede sbagliato. Nel calcio ricordiamolo bene che gli errori si pagano, ed anche a caro prezzo! Forza Lecce

    • Avatar anonimo di Massimo De Giorgi
      Massimo De Giorgi

      Ma dai Francesco, non essere così pessimista nei confrontio di quest'uomo. Anche Prandelli fece male a Lecce, poi si fece le ossa ed ora è arrivato dove sappiano (per ora in semifinale... speriamo bene). Eppoi, se proprio i FATTI dovessero darti ragione, possiamo sempre dire di aver presoun allenatore con il nome adatto ad un sucuro "DISFEMISMO".

  • Abbiamo iniziato a criticare. Con le critiche finiremo per stancare anche i Tesoro, sarebbe però il caso di deporre le armi, ehm..."la lingua", e di cominciare a pensare al bene del Lecce, nel bene e nel male.... con l'acqua che passa il convento! se poi a Lecce c'è chi può disporre di risorse economiche superiori e ritiene di avere maggiori competenze ed idee più brillanti, che si faccia avanti... altrimenti dobbiamo avere la compiacenza di smetterla con queste prese di posizione stupide e destabilizzanti e lasciare lavorare . Evitiamo di riprendere la solfa noiosa e seccante degli ultimi cinque anni.... prima contestavamo Semeraro... adesso Tesoro ancor prima di iniziare a lavorare, ma che ca@@o vogliamo? Se poi si tratta di esprimere opinioni, allora diciamo pure che i Tesoro avrebbero fatto bene a prendere Moriero, avrebbero così dimostrato di voler intraprendere un rapporto diverso e rinnovato con la tifoseria e la gente del salento, anche perchè Lerda non credo proprio faccia al caso nostro, tanto meno è l'uomo adatto per il dopo Cosmi! Comunque e sempre FORZA LECCE! Con Moriero e OSTI per tornare grandi!

  • Già dalla scelta dell'allenatore si capisce a cosa potremo ambire con sta nuova società. Infatti, si è scelto un allenatore di serie B di terza fascia! Ma a sto punto non era meglio prendere Moriero?? Sarà, ma io la vedo veramente dura, prevedo un rimensionamento davvero forte, che per carità, farà solo bene all'ambiente del tifo leccese che ben presto rimpiangerà il pareggio allo Juventus Stadium!

    • Ancora devono iniziare la campagna acquisti e già sta criticati.....

      • Avatar anonimo di Massimo De Giorgi
        Massimo De Giorgi

        .. la mia non è una "CRITICA" ma UNA OPINIONE.. ne capisce la differenza?

        • > .. la mia non è una "CRITICA" ma UNA OPINIONE.. ne capisce la differenza? cmq. la mia isposta era riferita al sig. leone nn a lei........ Se poi nn sa capire gli incolonnamenti delle risposte ai forum nn è colpa mia faccia un corso di informatica accellerato... quindi c'è qualc'un altro che nn capisce le differenze e purtroppo è anche scortese oltre che presuntuosello.....

    • Avatar anonimo di Massimo De Giorgi
      Massimo De Giorgi

      A completamento del post del Sig. Giuseppe Ubaldo, che condivido pienamente, vorrei dire che in questi 8 mesi di frequentazione di questo forum, ho spesso avuto dei sospetti, che dietro il nome "F.L." vi fosse qualche soggetto direttamente legato alla vecchia presidenza. Sfacciatamente di parte sono sempre stati infatti quasi tutti i suoi interventi, quasi tutti miranti a mettere in evidenza e o a difendere le qualità manageriali, l'onestà morale ed intellettuale, la passione sportiva ecc della Semeraro e Co. Salutocomunque con calore il Sig F.L. e con lui la Fam Semeraro, che in questi anni, puro non essendo stata la migliore "PRESIDENZA CALCISTICA" pur con tutti i suoi limiti, ha tenuto il lecce ai vertici del calcio Italiano. I "Tesoro" non si sono particolarmente distintiinquesti anni. Speriamo bene. Cito un detto leccese: "CI LASSA LA STRADA ECCHIA PE' LLA NOA, SAPE CCE LLASSA MA NU SSAPE CCE TROA". forza lecce.

    • Non sono d'accordo, non credo sia un allenatore di terza fascia, tant'è che lo scorso anno era stato scelto da una squadra di primissimo livello in serie b, cioè il torino....che poi abbia fallito è un altro paio di maniche. Io capisco che i cambiamenti non sono facili, ma bisogna sforzarzi di guardare avanti con ottimismo. Signor leone con il suo commento lei dimostra di essere stato per anni tifoso dei semeraro e non del lecce. Ora il lecce ha un'altra proprietà, e come lei giustamente per anni ha appoggiato i semeraro adesso si devono appoggiare i tesoro...per il bene del lecce.

      • Avatar anonimo di Massimo De Giorgi
        Massimo De Giorgi

        ... è come dire che, se il Barcellone prende come allenatore "Oronzo Cana", ciò lo fa diventare un grande allenatore... anche se poi sara esonerato dopo due settimane perchè non ha fatto bene. ma mi FACCI IL PIACERIIII.

      • Tifoso dei Semeraro?? Lei mi fa ridere!! A sto punto chi in questi anni ha criticato i Semeraro è un anti-semeraro e non un tifoso leccese! Ma finiamolo con ste pantomime! Quelolo che mi da fastidio è che ci siamo fatti male con le nostre stesse mani! Avevamo alla guida della società un gruppo solido e salentino che bene e male ci garantiva serie A/Serie B e ora ci troviamo con un gruppo dalle potenzialità economiche sconosciute e per di più sceso nel Salento solo ed esclusivamente ai fini di massimizzare il profitto!

        • Avatar anonimo di Massimo De Giorgi
          Massimo De Giorgi

          ... c'è in cantiere l'idea di fondare un nuovo club giallorosso ,  in modo da sugellare questo florido e forse irripetibile periodo calcistico del Lecce calcio.. Chi volesse aderire può mettersi incontatto con l' ufficio reception del CONI, e dchiedere di Franco.  Il Club molto probabilmente si chiamerà:  LECCE CLUB GIOVANNI SEMERARO.

        • "...ci siamo fatti male con le nostre mani.." ma guardi che nessuno ha intimato ai Semeraro di lasciare il Lecce, hanno preso una decisione in totale autonomia. Ma lei veramente crede che i presidenti delle squadre di calcio investano i soldi per amore, per passione o per qualcosa del genere a cui solo noi poveri tifosi crediamo? I Semeraro prima, come i Tesoro adesso, come tutti gli altri presidenti investono soldi per un loro tornaconto, per pubblicizzare i loro prodotti, per una questione di immagine; se i Semeraro hanno lasciato non è perchè noi tifosi abbiamo fatto in modo che ciò accadesse( anzi probabilmente al contrario noi tifosi ci siamo allontanati a causa loro), ma hanno lasciato perchè a loro il Lecce non serviva più!

  • Avatar anonimo di carlo
    carlo

     C he dio c'è la mandi buona il nome comunque potrebbe essere una garanzia   allora   forza ragazzi forza lecce

Notizie di oggi

  • Sport

    Il Lecce si ferma dopo quattro risultati utili: vince il Palermo per 2 a 1

  • Incidenti stradali

    Auto si ribalta nelle campagne, un ferito in prognosi riservata

  • Cronaca

    Cocaina e fiumi di denaro: perquisizioni in case e auto, tre arresti

  • Sport

    Serie A2: vincono Bcc Leverano e Aurispa Alessano. Ko per la Pag Taviano

I più letti della settimana

  • Ritenuti autori di un furto da 8mila euro: pestati e sequestrati dal branco

  • Cocaina, “erba” e fucili in casa: in manette un’insospettabile coppia

  • Cadono dalla gru nella ditta di distribuzione bevande: paura per due operai

  • Assalto con pistole e kalashnikov dentro Gls, colpo da oltre 24mila euro

  • Cocaina e fiumi di denaro: perquisizioni in case e auto, tre arresti

  • Incidente sulla 613: tre auto coinvolte, una si ribalta. Si cerca un autocarro

Torna su
LeccePrima è in caricamento