In mille e 500 per "Corri a Lecce": Buttazzo vince la nona edizione

Ben 147 le società di atletica delle oltre 13 regioni si sono sfidate nella mezza maratona

Il sole ed il cielo sereno hanno dato un caldo benvenuto ai 1.500 podisti in rappresentanza delle 147 società di atletica delle oltre 13 regioni che si sono sfidate nella mezza maratona “Corri a Lecce”. Alle ore 9.10 è partita la gara da Piazza Sant’Oronzo per il nuovo percorso completamente cittadino che si è dimostrato sfidante per gli atleti e contemporaneamente apprezzato anche dal pubblico.

Una partenza che si è mostrata emozionante per le diverse sensazioni che riesce a far vivere. Le emozioni degli atleti che sono in fermento dietro il nastro della partenza, quelle dei familiari in ansia più degli atleti, la gioia del pubblico nel vedere calore e movimento in una semplice domenica invernale. Tutte queste sensazioni si uniscono nello sparo che il giudice di gara utilizza per il via.

La nona edizione della mezza maratona “Corri a Lecce” è stata vinta dall’atleta leccese Giammarco Buttazzo dell’atletica Casone Noceto con il tempo di 1 ora 10 minuti e 22 secondi seguito in seconda piazza dall’allievo e compagno di colori Njie Nfamara della atletica Casone Noceto con il tempo di 1 ora 10 minuti e 22 secondi. Gli atleti hanno scelto la “Corri a Lecce” per completare la preparazione per i prossimi campionati italiani di atletica.   

La gara competitiva da 11 km è stata vinta dall’atleta Roberto Rubino della società ASD Athletic Academy Bari con il tempo di 39 minuti e 10 secondi. Per la categoria donne la vincitrice è l’atleta Labianca Francesca della società Bitonto Sportiva con il tempo 44 minuti e 50 secondi.

Vogliamo ricordare che la mezza maratona “Corri a Lecce” ingloba al suo interno anche eventi non agonistici, la vera festa viene realizzata con la nostra Family Run “Corri e Cammina nel Barocco” che ogni anno regola la gioia di poter corre e camminare nel centro barocco a bambini, adulti e semplici cittadini amanti della nostra Lecce. Anche per questi atleti per un giorno, riserviamo un trattamento adeguato con il percorso segnalato, i ristori lungo il percorso e ristoro finale al taglio del traguardo.

Il presidente Simone Lucia ha chiuso l’evento con le seguenti parole: «Sono fiero di quanto siamo riusciti a realizzare in questi nove anni di passione e corse nella città di Lecce. Sono fiero di essere riuscito a creare, insieme alla mia associazione, un vero movimento di sportivi e di amanti dello sport, ma questa nona edizione segna l’ultimo evento organizzato dalla mia associazione in città».

COMUNICATO STAMPA

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Congedo: "Filobus ed estimi, due errori del centrodestra. Salvemini? Senza coraggio"

  • Politica

    Fiorella: "Liberare il centro storico per pedoni e bici. Sgm va riprogettata"

  • Cronaca

    Cosparso di escrementi e bruciato con le sigarette a 3 anni se si opponeva alle molestie: indagati padre e zio

  • Cronaca

    Prete accusato di aver molestato una 13enne: caso chiuso

I più letti della settimana

  • Attacco allo stand della Lega nella piazza, ragazza contusa

  • Fuori strada di notte con la Mercedes, viene ritrovato morto all'alba

  • Esalta il fisico con gli abiti giusti

  • Malore improvviso, cameriere cade e batte la testa: in codice rosso

  • Intonano cori da stadio a Pescara, leccesi aggrediti. Uno accoltellato

  • Esplode il distributore di bibite: operaio 23enne in prognosi riservata

Torna su
LeccePrima è in caricamento