Partita rinviata alle 15 di lunedì: terreno troppo allentato dalla pioggia

La decisione dell'arbitro Mariani è arrivata dopo una serie di sopralluoghi effettuati con i capitani di Lecce e Cagliari, Lucioni e Nainggolan: terreno giudicato impraticabile

L'arbitro Mariani con Lucioni e Naingolann (foto Chilla).

LECCE - La partita tra Lecce e Cagliari, in programma alle 20.45, è stata rinviata. Dopo una serie di sopralluoghi a distanza di pochi minuti uno dall'altro, l'abitro Mariani, d'accordo con i capitani delle due squadre, Lucioni e Nainggolan, ha sancito l'impraticabilità del terreno di gioco poco dopo le 21. La disputa della partita è stata programmata per domani, lunedì, alle 15.

Come ha spiegato il presidente del Lecce, Saverio Sticchi Damiani, è stata la Lega A a stabilire il nuovo orario: subito dopo la decisione dell'arbitro, i dirigenti delle due squadre si sono riuniti in videoconferenza con il direttore generale. Per i salentini, che probabilmente avrebbero preferito giocare oggi, o almeno provarci, è una scelta teoricamente penalizzante, dovendo affrontare la Fiorentina in trasferta già sabato sera (mentre il Cagliari tornerà in campo lunedì 2 alle 20.45). Il numero uno della società di via Costadura ha però precisato che il Lecce segue le indicazioni, senza riserve.

Le condizioni del manto erboso, comunque, saranno saggiate prima del fischio di inizio. Tra le 23 e l'una di notte sono attese infatti nuove intense precipitazioni alle quali dovrebbe seguire un'attenuazione tangibile dei rovesci. Se nemmeno domani ci fossero le condizioni minime per disputare la gara, si procederà a un rinvio a più lungo termine (probabilmente il 18 dicembre).

Tutto dipende dalla capacità di drenaggio: la quantità di acqua che si è riversata, dalle 18.30 in poi praticamene senza tregua, ha superato la capacità di drenaggio, soprattutto in alcuni punti a partire dalle due aree di rigore. Sticchi Damiani ha ricordato che il manto erboso è stato interamente rifatto e ha messo in evidenza come non ci fossero pozzanghere visibili nonostante la pioggia battente.

Per gli spettatori che, avendo acquistato il biglietto, avranno la possibilità di tornare sugli spalti del Via del Mare, sarà valido lo stesso tagliando mentre coloro che vorranno chiedere il rimborso potranno inviare una mail all'indirizzo accrediti@uslecce.it entro mercoledì. Il rinvio della partita ha colto ancor più di sorpresa i sostenitori cagliaritani, giunti in buon numero al Via del Mare: a questo proposito il presidente del Lecce ha rivelato che è stata offerta da parte di alcuni tifosi della Curva Nord la disponibilità ad attivarsi per organizzare un eventuale pernottamento. Invito, a quanto pare, molto apprezzato  dagl isolani sebbene la maggior parte di loro abbia deciso di rientrare in Sardegna. 

La 13esima giornata

Risultati: Atalanta-Juventus 1 a 3; Milan-Napoli 1 a 1; Torino-Inter 0 a 3; Bologna-Parma 2 a 2; Sassuolo-Lazio 1 a 2; Roma-Brescia 3 a 0; Verona-Fiorentina 1 a 0; Sampdoria-Udinese 2 a 1;  Lecce-Cagliari; Spal-Genoa (lunedì, 20.45)

Classifica: Juventus 35; Inter 34; Lazio 27; Roma 25; Cagliari 24; Atalanta 22; Napoli 20; Parma, Verona 18; Fiorentina 16; Torino, Milan, Udinese 14; Sassuolo, Bologna 13; Sampdoria 12; Lecce 10; Genoa 9; Spal 8; Brescia 7

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sommozzatore in un pozzo: all’interno i resti del piccolo Mauro?

  • Forestali, denunce a raffica. E sequestrate 98mila piantine di melograno

  • Mezzo chilo di droga, pistole e munizioni: in manette zio e nipote

  • La barca s'incaglia, i tre pescatori tornano a riva sfidando il mare gelido

  • Dove c'era il lido, ecco spuntoni e detriti: scattano di nuovo i sigilli

  • Preparavano nei box botti illegali per le feste, arrestati padre e figlio

Torna su
LeccePrima è in caricamento