Lecce, non bastano due goal di vantaggio. Alla fine pari con brivido

Torromino e Pacilli mettono la gara nella direzione giusta, ma il Fondi va a segno due volte a fine primo tempo. Bleve espulso, in porta va Mancosu che salva il risultato

La partita a Fondi (Foto e gallery di Salvatore Chilla)

FONDI (Latina) - Partita rocambolesca a Fondi, dove al Lecce non basta il doppio vantaggio per portare a casa i tre punti.  Avanti già dopo 26 secondi grazie a Torromino servito da Caturano, la squadra salentina ha trovato la seconda marcatura con Pacilli a 25'. Negli ultimi due minuti della prima frazione, però, la formazione di casa è riuscita a rimettere in equilibrio la gara grazie a Squillace e Bombagi, su calcio di punizione.

Nella ripresa Pacilli ha colto l'incrocio dei pali ma negli ultimi dieci minuti il Lecce ha giocato con Mancosu in porta per l'espulsione di Bleve - punito con due gialli, uno per perdita di tempo, il secondo per fallo -, arrivata quando già Padalino aveva effettuato tutte e tre le sostituzioni. E proprio il centrocampista è stato decisivo nello sventare il goal del 3 a 2 su azione di contropiede. 
L'analisi dettagliata della partita nel corso della mattinata di domani.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nulla da fare per l'80enne scomparso: trovato morto nelle campagne

  • Rientrano dal Brasile nel Salento: madre, padre e figlia positivi al Covid

  • Svolta nel caso Mauro Romano: identificato un uomo, sospetto sequestratore

  • Giorgia e il fidanzato Emanuel Lo: vacanze salentine d’amore

  • Esce in bici e poi telefona alla famiglia: "Mi sono perso". Ore di ansia per un 80enne

  • "Avvistato un cadavere in mare". E scattano le ricerche verso Andrano

Torna su
LeccePrima è in caricamento