Il Lecce subito in ritiro: a Roma per preparare la sfida alla Reggina

Dopo il pareggio interno contro il Siracusa, giallorossi da martedì al Mancini Park Hotel, sabato trasferimento aereo in terra calabrese

I calciatori del Lecce poco prima del match contro il Siracusa.

LECCE - Da martedì il Lecce sarà in ritiro al Mancini Park Hotel di Roma, una struttura adatta alle esigenze delle squadre di calcio perché dotata di tutto il necessario. Sabato poi la squadra volerà a Reggio Calabria dove il giorno dopo, alle 14.30, scenderà il campo in un altro match da non fallire.

Questa è la prima conseguenza del pareggio interno contro il Siracusa che ieri ha messo in condizioni Catania e Trapani di essere arbitre del proprio destino, condizione che accompagnava i giallorossi da diversi mesi: chi vince le restanti cinque gare va dritto in serie B.

Nello scontro diretto tra le due siciliane, alla terzultima giornata, è riposta la vera speranza per il Lecce che, tuttavia, deve prima fare bottino pieno a Reggio Calabria contro una formazione che si colloca appena un punto sopra la zona play out e poi liquidare il Racing Fondi. Certo è comunque, che le ultime prestazioni dei salentini non consentono di classificare una partita più facile di un'altra, quindi siamo nel campo della pura teoria.

Il ritiro in terra capitolina si è reso praticamente necessario dopo il faccia a faccia tra presidente, allenatore, Lepore e Cosenza e un gruppo di tifosi: lontano dagli occhi, sicuramente non lontano dal cuore, ma un poco di aria fresca e di isolamento sono l'unico possibile rimedio, a questo punto. 

Segui la tua squadra in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (10)

  • Una sola squadra, una sola grande societa' - un solo grande popolo che intona un solo grande grido. FORZA LECCE Uniti si vince!!!

  • L' ho già detto: ricoverateli in una casa di riposo con in testa l'allenatore.

  • Ottima scelta, considerato che la nostra Citta' è esperta nelle critiche su tutto. Brava la Società ad aver preso questa decisione.

  • Dopo tanti errori di società e calciatori...ormai scoppiati ..non intravedo nulla di buono...poi questi incontri con i tifosi ridicoli...

  • Sarebbe meglio mandarli in ritiro alla casa di riposo Marangi allenatore e giocatori ed a Reggio Calabria far giocare la Primavera. Vergogna !!!!!!!

  • Ma quale ritiro? Andate vendere mendule che è meglio. Da oggi, come giustamente detto nell'articolo, anche vincendo tutte le altre partite ( ipotesi per assurdo visto lo schifo di gioco che produciamo ), solo un pareggio ( altra ipotesi per assurdo ) tra Catania e Trapani ci consentirebbe di andare in Serie B ( dando per scontato che loro, Catania e Trapani,squadre VERE FATTA DI VERI GIOCATORI , fino allo scontro diretto, sicuramente le vinceranno tutte ). La realtà dei fatti è che, ad esempio, il Catania, in due partie, ha esegnato 10 ( dico dieci ) goals, cosa che noi forse non abbiamo fatto in tutto il giorne di ritorno. Buona lega Pro a tutti.

  • Non diamo molte colpe alla societá. L'unica colpa che gli si puó attribuire é solo quella di aver dato molta fiducia all allenatore. Sicuramente anche loro, in societá, staranno male come tutti noi.

  • Forza Lecce ti seguiamo da Udine ti aspettiamo in Serie A

  • Se mister arroganza (per essere buoni) Liverani non capisce che deve far giocare i titolari e mettere gente che possa risolverle le partite e tenere fuori i Tabanelli vari ..... aivoglia a ritiri mancu Lourdes ni salva. Liverani dimettiti ke è meglio !!!

  • La Reggina ha bisogno di punti per la salvezza mentre noi siamo cotti, se va bene pareggiamo.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    In tre lo accerchiano sotto casa, commerciante pestato e rapinato

  • Cronaca

    Fiamme nella lavanderia del b&b, attimi di paura nel centro storico

  • Politica

    Albanese, donna, progressista. Dopo gli insulti, rilancia: "C'è un'Italia migliore"

  • Politica

    Esposto contro Tap a firma di senatori e deputati: "Garantire il diritto all'ambiente"

I più letti della settimana

  • Attacco allo stand della Lega nella piazza, ragazza contusa

  • Oltre 1 chilo di cocaina, arrestato il fratello del boss del clan "Vernel"

  • Esalta il fisico con gli abiti giusti

  • Far West vicino alla banca: spari in aria, rapinati 35mila euro

  • Malore improvviso, cameriere cade e batte la testa: in codice rosso

  • Intonano cori da stadio a Pescara, leccesi aggrediti. Uno accoltellato

Torna su
LeccePrima è in caricamento