Lo sport, un gioco da farsi in… 400

Grande successo per la prima tappa della terza edizione di "Gioco-Sport", manifestazione organizzata dal Coni con le scuole elementari salentine

La grande festa dello sport ha coinvolto 18 scuole elementari di Lecce e provincia. Quasi 400 i bambini in gara, circa 2000 i partecipanti totali, che per due ore si so-no sfidati e divertiti nel Palazzetto dello Sport di piazza Palio a Lecce, durante Gio-co-sport.

"Gioco-Sport è un appuntamento speciale, pensato per gli alunni che frequentano le classi terze, quarte e quinte elementari - ha spiegato il presidente del Coni Lec-ce, Ferdinando Locato -. A loro il Coni vuol far conoscere il mondo dello sport at-traverso un approccio giocoso. Grazie alle attività previste nelle due tappe dalle manifestazione, i bambini dai 7 ai 10 anni imparano a sviluppare corrette posture, acquisire stili di vita attivi e abitudini alimentari corrette, divertendosi. Comincia-no, cioè, ad essere sportivi spinti dall'entusiasmo del gioco, dalla voglia di compe-tere con i propri amici, dalla passione che sviluppa lo spirito di gruppo".

I bambini iscritti alla prima tappa si sono cimentati nel gioco del tunnel, nel tiro a bersaglio, nell'hockey a staffetta e nella palla in scatola. Nella seconda tappa del 26 maggio, i bambini saranno invece impegnati nel gioco del racchettone, nel mono-pattino a slalom, in un gioco di destrezza e nello slalom con pallone da minibasket.

L'attività è stata pianificata con l'aiuto di uno staff tecnico di consulenti Coni. Alla prima tappa della terza edizione di "Giochiamo con lo sport" hanno partecipato: "Stomeo-Zimbalo", "Marcelline" e "Armando Diaz" 3° Circolo Didattico di Lecce; Istituti Comprensivi "Cesare Battista" di Tuglie (che prende parte con 48 alunni, il numero in assoluto più alto), Polo 4 di Casarano, "Marconi" 1° Polo e "Don Tonino Bello" 2° Polo di Racale; "Strafella" di Copertino, Borgo n. 2 di Gallipoli e le scuole elementari di Monteroni (Polo 2), San Donato, Galatone (II Circolo), Zollino, Ster-natia, Nardò (I Circolo), Carpignano Salentino, "Aldo Moro" di Taviano e scuola di Via Immacolata di Alezio.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Nardò

    Esplode il distributore di bibite: operaio 23enne in prognosi riservata

  • Attualità

    Parla il giovane autore del “controselfie” con Salvini: “Spero in un effetto virale”

  • Politica

    Vita nuova per i pendolari salentini: in arrivo i treni moderni e veloci di Fse

  • Attualità

    Classifica dei Comuni virtuosi ed efficienti: Lecce ancora in zona retrocessione

I più letti della settimana

  • Attacco allo stand della Lega nella piazza, ragazza contusa

  • Fuori strada di notte con la Mercedes, viene ritrovato morto all'alba

  • Esalta il fisico con gli abiti giusti

  • Malore improvviso, cameriere cade e batte la testa: in codice rosso

  • Intonano cori da stadio a Pescara, leccesi aggrediti. Uno accoltellato

  • In tre lo accerchiano sotto casa, commerciante pestato e rapinato

Torna su
LeccePrima è in caricamento