Mantovano: "Tifo violento, Daspo da 2 a 10 anni"

Un'immagine emblematica: gli scontri di Catania che hanno portato alla morte dell'ispettore Filippo Raciti
Violenza negli stadi, tema sempre più scottante. Sull'argomento è sceso in campo il senatore leccese Alfredo Mantovano di Alleanza nazionale che, in sede d'esame del decreto Amato, proporrà di modificare il Daspo (acronimo di "divieto di accedere alle manifestazioni sportive"), portandolo da un minimo di 2 ad un massimo di 10 anni. Nella stessa sede Mantovano chiederà anche di reintrodurre il reato di oltraggio a pubblico ufficiale.

"Il Parlamento è chiamato ad assumersi la responsabilità dando risposte credibili e serie", ha detto Mantovano, come riportato in un'Ansa a margine di un convegno del Coisp. "Nel calcio - ha aggiunto - c'è disprezzo per le regole, le sanzioni e per chi deve far rispettare le regole. Vorrei quindi che il decreto fosse coerente con quanto detto in aula dal ministro dell'Interno".

"Dubito quando il provvedimento limita il Daspo da 3 mesi a 3 anni", ha poi spiegato il senatore. "E' proprio l'impedimento ad andare allo stadio che preoccupa il teppista, per cui proporrò di aumentare la durata del Daspo fino ad un massimo di 10 anni".
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In tale ottica rientra anche la proposta di ripristinare il reato di oltraggio a pubblico ufficiale. "Un poliziotto non solo non deve essere ucciso o percosso, ma deve anche essere rispettato, perché - ha spiegato Mantovano - rispettando lui si rispetta lo Stato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpo alla Scu: droga ed estorsioni. Scatta il blitz, dieci arresti

  • Accoltella la madre e poi si lancia nel vuoto: tragedia in una famiglia salentina

  • Nulla da fare per l'80enne scomparso: trovato morto nelle campagne

  • Vento e pioggia, strade trasformate in fiumi. Auto in panne e allagamenti

  • Rintracciata a Ostia: il 30 giugno, dopo cena, era uscita senza fare rientro

  • Cede il ponte, travolto da un'auto: 18enne con grave ferita a una gamba

Torna su
LeccePrima è in caricamento