Negativo anche il secondo tampone. Allenamenti in gruppo, si riparte

La prima squadra e lo staff si sono sottoposti al test molecolare. Da mercoledì si torna a fare sul serio in vista della ripresa del campionato per la quale manca solo il via libera definitivo dal governo

Foto di archivio.

LECCE - A distanza di 10 giorni dalla prima, anche la seconda prova del tampone ha dato esito negativo per i calciatori del Lecce e lo staff della prima squadra. Ne ha dato notizia il club giallorosso, annunciando per domani la ripresa degli allenamenti di gruppo presso l'Acaya Golf Club e Resort. Va ricordato che dopo il primo prelievo, il club si è incaricato di acquistare una fornitura di tamponi da donare alla Asl di Lecce, in modo da non gravare sulle scorte a servizio della collettività.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Procede dunque l'accidentato percorso di avvicinamento alla ripresa del campionato: la data più probabile è quella del 13 giugno (al massimo il 20), ma si tratta anche di stabilire se ripartire con la disputa della 27esima giornata o con i recuperi della 25esima, della quale restano da giocare quattro partite: Inter-Sampdoria, Torino-Parma, Verona-Cagliari, Atalanta-Sassuolo. Il Lecce, al momento dell'interruzione del torneo, e dopo la sonora sconfitta interna con l'Atalanta, era terzultimo insieme al Genoa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si scontra con un'auto e vola dalla bici, grave un 11enne

  • Mistero a Nardò: dopo la cena con marito e figli scompare nel nulla

  • In acqua per fare snorkeling, annega mamma 44enne in vacanza

  • Auto reimmatricolate in Italia con documenti falsi: un salentino nei guai

  • Malore mentre si trova in acqua: riportato a riva, ma ormai senza vita

  • Vento e pioggia, strade trasformate in fiumi. Auto in panne e allagamenti

Torna su
LeccePrima è in caricamento