Olimpia Galatina, a Taviano regge un set. E domenica si attende il Bari

Ieri pomeriggio al William Ingrosso di Taviano l'Olimpia riesce a far vedere tutto quello di cui è capace, forse la sintesi perfetta di questa stagione ad intermittenza

Ieri pomeriggio al William Ingrosso di Taviano l’Olimpia riesce a far vedere tutto quello di cui è capace, forse la sintesi perfetta di questa stagione ad intermittenza. I galatinesi partono alla grande mettono subito alle corde il blasonato Taviano che cade sotto i precisi colpi dei cugini.

Ma le speranze di compiere l’impresa vengono subito ridimensionate da una rabbiosa risposta del Taviano che rimette in parità il conto dei set. Dal parziale di 1 a 1 inizia un nuovo match che vede in campo una sola squadra, il Taviano mette la freccia e in sequenza vince largamente terzo e quarto set.

Finisce, dunque 3 a 1 la partita, alla spinta del primo set non si riesce a dare continuità, certo, questa non era la partita da vincere, i punti salvezza l’Olimpia li deve cercare altrove, le due squadre sono state costruite con ambizioni diverse e per questo primo anno ve bene così. 

La priorità per l'Olimpia è restare in serie B magari con qualche giornata di anticipo, adesso è il momento di guardare avanti, domenica prossima arriva il Bari avversario di tutto rispetto e che oramai non ha molto da chiedere in questo campionato perché è abbastanza lontano dalla zona retrocessione ma anche lontano dalla vetta.

Ovviamente questo non significa nulla perché mister Cavalera vuole vincere anche a Galatina ma i 3 punti in palio servono più a noi che a loro, dunque domenica prossima si deve vincere! Si deve riprendere dal primo set di Taviano con la concentrazione e la grinta giusta. 

ufficio stampa

Olimpia Galatina

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Sport

      Mister Rizzo e il curioso retroscena: "Al Lecce non ho detto subito sì"

    • Politica

      Nel segno della Costituzione e dei giovani la Festa della Liberazione

    • Cronaca

      Seguono le tracce lasciate dai ladri e trovano la refurtiva per 30mila euro

    • Cronaca

      Aggredisce un ospite della comunità dove si trova ai domiciliari, in carcere

    I più letti della settimana

    • Il Messina passa al Via del Mare. Padalino a un passo dall'esonero

    • Il Lecce si affida a Roberto Rizzo: un mese per preparare i play-off

    • Mister Rizzo e il curioso retroscena: "Al Lecce non ho detto subito sì"

    • Tennis: torneo Internazionale Under 12, vetrina europea a Maglie

    • Il Ct Galatina si gioca la carta del greco Tsitsipas contro il Vomero Napoli

    • Ginnastica: la Delfino Lecce fa il pieno di medaglie

    Torna su
    LeccePrima è in caricamento