Csen di danze sportive e artistiche, medaglie per la Lorisa dance

La Asd Lorisa Dance di Copertino ha fatto incetta di medaglie al Campionato Interregionale CSEN che si è svolto domenica scorsa al PalaVentura di Lecce

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

La Asd Lorisa Dance di Copertino ha fatto incetta di medaglie al Campionato Interregionale CSEN che si è svolto domenica scorsa al PalaVentura di Lecce. Tra i premiati della manifestazione organizzata da Antonio De Monte, che ha ospitato oltre tremila ballerini, si sono distinti gli astri nascenti della maestra Lorisa Paja.

La competizione ha calamitato al palazzetto dello sport il fior fiore della danza sportiva e artistica, riempiendo gli spalti dell'impianto sportivo leccese in ogni ordine di posto. Uno spettacolo di oltre dodici ore in cui si sono alternate numerose associazioni dilettantistiche nelle discipline latino americano, ginnastica ritmica, hip hop e modern. Sedici è il numero dei primi posti ottenuti dai talenti della Lorisa Dance: Sophya Chiriatti, Aurora D'Amanzo, Giada De Matteis, Giorgia La Pietra, Ludovica Mariano, Ludovica Nestola, Maria Chiara Nestola, Martina Caso, Asia Centonze, Chiara Rosario, Sinade Tarantino, Clarissa Alemanno, Agnese D'Adamo, Alysia De Paolis, Desirè Gala, Sofia Mariano, Sofia Neri, Giulia Fabula, Matilde Leo, Francesca Cipressa, Aurora Grande, Martina Peluso e Sofia Fiorita.

Un risultato strabiliante figlio del duro lavoro dello staff che, oltre alla maestra Paja, si è avvalso della professionalità dei maestri Giordano Dalben (break dance) ed Eleonora Renis (danza moderna) e della segretaria Giorgia Policella. "Oltre ai tanti medagliati abbiamo ricevuto anche il premio di società con il maggior numero di iscritti alla competizione - spiega Lorisa Paia, insegnante e titolare della Lorisa Dance di Copertino sita in Via Corsica 395 -. Questo risultato è il frutto della passione di queste piccole grandi atlete, che ogni giorno sono pronte a migliorarsi con umiltà e spirito di abnegazione".

Torna su
LeccePrima è in caricamento