Il meglio della gioventù italiana della scherma pronto all'assalto di Lecce

Presentati i campionati italiani categoria cadetti e giovani, in programma dal 24 al 26 maggio. Attesi oltre 500 atleti e tremila persone al seguito

Foto delle conferenza stampa a Palazzo Carafa.

LECCE – Sono stati presentati questa mattina in conferenza stampa nell'aula consiliare di Palazzo Carafa i campionati italiani di scherma validi per le categorie cadetti e giovani, in programma a Lecce dal 24 al 26 maggio. Si tratta di un evento sportivo molto prestigioso in primo luogo perché arrivano nel Salento i talenti della disciplina italiana più feconda di medaglie e vittorie a livello internazionale, in secondo luogo perché nei 110 anni di vita della Federazione Italia Scherma (Fis) il capoluogo leccese non ha mai ospitato manifestazioni di vertice.

“La Federazione - ha dichiarato il presidente della Fis, Giorgio Scarso - ha deciso di portare i campionati italiani a Lecce perché crede che il territorio debba essere coinvolto tutto. I giovani sono una parte fondante della federazione e fra gli atleti che parteciperanno ai campionati a Lecce ci sono i 20 medagliati dei Campionati del Mondo delle loro categorie appena svoltisi a Torun. Questi campionati giovani e cadetti sono il trampolino di lancio per la scherma nazionale. Tanti campioni, come per esempio, Valentina Vezzali sono passati da qui. Se ‘'Italia vince, il merito è delle società che hanno permesso ai giovani di crescere e di affermarsi. Oggi è Lecce ad ospitare i campionati, domani spero possano essere anche Bari, Brindisi e Taranto perché la Puglia ha dimostrato di avere le capacità per organizzare i grandi eventi”. 

Le gare della fase a gironi e le semifinali si svolgeranno al Palafiere di piazza Palio, dove saranno allestite 15 pedane, mentre le dodici finali (sei maschili, sei femminili) si terranno nel vicino Palaventura dove ci sarà una sola pedana. I campionati sono un’ottima occasione di visibilità per Lecce: sono attesi 504 schermidori con oltre tremila persone al seguito per circa 6mila pernottamenti prenotati nelle strutture ricettive della città.

“Tutte le migliaia di persone che arriveranno nel Salento per i campionati Italiani - ha spiegato Clemente Martino, presidente della commissione nazionale immagine di Federscherma - avranno modo di confrontarsi con l’accoglienza leccese e il buon cibo e sono certo che ritorneranno anche come turisti. Così come sono certo che Lecce farà fare una bella figura, durante la tre giorni, alla Puglia schermistica, grazie all'entusiasmo degli organizzatori".

La federazione è stata affiancata nell’organizzazione dal Club Scherma Lecce e dal Comune di Lecce che ha messo a disposizione le strutture: alla manifestazione, infatti, si lavora da circa un anno. Il presidente del comitato organizzatore, Lucio Martina, ha ringraziato tutti coloro che hanno reso possibile la realizzazione del sogno di ospitare i campionati Italiani a Lecce, con una menzione speciale "per il Club Scherma Lecce, la presidente Sari Greco, il maestro Teodorico D'Avella e tutti gli atleti, per la passione e serietà con cui hanno svolto la promozione dell'evento nelle scuole, organizzando anche un torneo a squadre al Palazzetto dello Sport di Nardò e presto un flashmob di scherma nel centro storico di Lecce". 

Alla conferenza stampa hanno partecipato anche Ennio Mario Sodano, commissario prefettizio del Comune di Lecce; Antonio Pellegrino, delegato provinciale del Coni; Lucio Martina, presidente del comitato organizzatore; Raffaele Capone, dirigente dell’Istituto Grazia Deledda di Lecce; Matteo Starace, presidente del Comitato Regionale Fis.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Intonano cori da stadio a Pescara, leccesi aggrediti. Uno accoltellato

  • Cronaca

    Attacco allo stand della Lega nella piazza, ragazza contusa

  • Politica

    Pizzarotti, il dissidente del M5S che ha conquistato Parma punta sull'Europa

  • Politica

    Ministro Trenta al 61° Stormo per ribadire: nessun declassamento

I più letti della settimana

  • Oltre 1 chilo di cocaina, arrestato il fratello del boss del clan "Vernel"

  • Assalto al furgone portavalori partito da Lecce: esplosi colpi di Kalashnikov

  • Far West vicino alla banca: spari in aria, rapinati 35mila euro

  • Perde il controllo, schianto sul muro: muore un uomo di 58 anni

  • Ruba un'automobile e raggiunge la marina, ma si trova davanti i carabinieri

  • Malore improvviso, cameriere cade e batte la testa: in codice rosso

Torna su
LeccePrima è in caricamento