Confermata la squalifica di Lapadula: per l'ex Genoa ultima gara in tribuna

Respinto il ricorso del Lecce per ammorbidire lo stop dell'attaccante espulso nella gara contro il Cagliari. Sarà disponibile dalla prossima partita

La foto dell'espulsione di Lapadula contro il Cagliari.

LECCE - La Corte d'Appello Sportiva, presieduta da Piero Sandulli, ha respinto il ricorso dell'Us Lecce per la riduzione della squalifica di due turni a Lapadula. L'attaccante, quindi, dopo aver scontato la prima giornata di stop nel turno che vedeva i salentini impegnati a Firenze, anche domenica sarà costretto a seguire la partita dalla tribuna: i giallorossi saranno impegnati alle 12.30 contro il Genoa, la squadra nella quale il calciatore ha militato con pochissime fortune prima di cercare il rilancio nel Salento. 

Lapadula è stato punito con due turni di squalifica dopo l'incontro ravvicinato con Olsen, il portiere del Cagliari, sul finale del match disputato il 25 novembre. I due sono stati protagonisti di una baruffa scatenatasi dopo che l'attaccante aveva messo a segno il rigore che accorciava le distanze per i padroni di casa, sotto di due gol a dieci minuti dal 90esimo. L'estremo ospite aveva raccolto il pallone dal fondo della porta e lo aveva allontanato, scatenando la furia di Lapadula che invece voleva recuperarlo per accelerare la ripresa del gioco.

In pochi attimi Olsen ha colpito due volte l'avversario, con la spalla e con la mano, mentre a Lapadula è stato contestato il fatto di aver reagito con una sorta di testata: una interpretazione molto letterale del regolamento, dal momento che l'attaccante del Lecce, preso comunque da un impeto di agonismo, sembra più voler puntare il capo contro il portiere, molto più alto di lui. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica scoperta: trovato morto in casa, la moglie era costretta a letto per una malattia

  • Sfida a 200 all'ora: banda di ladri inseguita per oltre 70 chilometri

  • Anziani maltrattati in una casa di riposo, scattano 11 denunce

  • In moto da cross si scontra su un'auto, un 14enne in codice rosso

  • Vino adulterato: dopo i sigilli in estate, maxi sequestro probatorio

  • Violento scontro fra auto: un uomo d’urgenza in ospedale con un trauma alla schiena

Torna su
LeccePrima è in caricamento