Il Lecce fa spesa in casa Genoa: sono ufficiali Rossettini e Lapadula

Il centrale patavino è stato preso a titolo definitivo: con il Lecce può tagliare il traguardo delle 300 presenze in serie A. Arriva anche l'attaccante

Rossettini in tackle su Belotti (foto Ansa).

LECCE - Come ampiamente annunciato, è infine arrivata la firma sia per Luca Rossettini, difensore centrale di 34 anni, l'anno scorso in forza al Chievo Verona, sia per Gianluca Lapadula, attaccante 29enne. Il difensore centrale arriva a titolo definitivo nell'ambito di una trattativa con il Genoa, ultimata proprio con il tesseramento di Lapadula, a titolo temporaneo con diritto di opzione. Il difensore, che è originario di Padova, sarà presentato nel pomeriggio insieme al portiere Gabriel, mentre l'attaccante ha sostenuto le visite mediche: per lui il via libera ufficiale attorno alle 17,30 di oggi e sarò presentato alla stampa domani mattina al Via del Mare 

Il reparto difensivo della squadra di Liverani si completa, dunque, di un altro tassello: dopo l'arrivo del colombiano Vera e del rumeno Benzar per le corsie laterali, ecco quello del calciatore che ha una lunga esperienza in serie A per aver vestito anche le maglie di Siena, Cagliari, Bologna, Torino e Genoa. 

I tre si aggiungono a Lucioni, Meccariello, Calderoni e Fiamozzi, mentre Venuti è in bilico e Riccardi potrebbe essere ceduto in prestito. Il Lecce è comunque sulle tracce di un altro centrale, il cui profilo risponde alle seguenti caratteristiche: giovane e pronto per la massima serie.

Circa Lapadula, nativo di Torino, il curriculum è noto. Cresciuto nelle giovanili della Juventus, dopo aver girato a lungo (finendo anche in Slovenia, al Gorica) è esploso in Abruzzo. Prima nel Teramo, dove a suon di gol, insieme al compagno di reparto Alfredo Donnarumma, è stato fautore della promozione in B del club (poi annullata per illecito sportivo), poi a Pescara, dove, con 27 reti, è stato capocannoniere del campionato cadetto nella stagione 2015/2016 e fra i principali artefici del salto in A (tre reti nei playoff). Quindi, il salto nel Milan, con cui ha realizzato 9 reti in 27 presenze e, per le due stagioni successive, il passaggio al Genoa (bottino totale di 7 reti). 

Nel frattempo, sempre in giornata, è arrivato anche il prolungamento di contratto per il centrocampista Jacopo Petriccione, in scadenza al termine della stagione sportiva 2020/21, fino al 30 giugno 2023.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colto da malore al volante, fa a tempo ad accostare ma poi muore

  • Un violento scontro fra due veicoli: feriti entrambi i conducenti

  • Si recide l'arteria radiale del polso potando i suoi ulivi: 67enne muore dissanguato

  • Dopo la confisca, “testa di legno” per ditta in odor di mafia: sigilli a patrimonio dei De Lorenzis

  • Rimandata a casa con un antidolorifico per l’emicrania, ma aveva un ictus: indagato il medico

  • Mafia, droga e spari all’ombra delle “Vele”, chieste condanne per due secoli e mezzo

Torna su
LeccePrima è in caricamento