Salento rugby a favore della ricerca contro la sclerosi multipla

Nel secondo turno di campionato i "tarantati" ospitano in casa la franchigia del Murgia Rugby, nata dalla fusione delle squadre di Acquaviva, Cassano, Matera e Santeramo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Nel secondo turno di campionato i "tarantati" ospitano in casa la franchigia del Murgia Rugby, nata dalla fusione delle squadre di Acquaviva, Cassano, Matera e Santeramo. I murgiani, dopo aver battuto il Messapia, arrivano ad Aradeo da pretendenti alla vittoria del Campionato di Serie C2, sarà dura per il Salento Rugby riscattare il tonfo della prima uscita al Sant'Elia di Brindisi contro l'Arthas.

Domenica, però, le squadre potranno portare a casa un'importante vittoria: quella di poter contribuire alla ricerca contro la Sclerosi Multipla. La giornata, infatti, è dedicata a "La Mela di AISM". Nelle maggiori piazze italiane, ma anche al Campo Sportivo Comunale di Aradeo e in seguito presso la Club House Salento Rugby, sarà possibile sostenere la ricerca acquistando il sacchetto di mele dell'Associazione Italiana Sclerosi Multipla.
Torna su
LeccePrima è in caricamento