Lecce, esordio in trasferta contro la Lupa Roma. Stilato il calendario della Lega Pro

Conclusa la compilazione delle giornate dei tre gironi. Per i giallorossi l'avventura in campionato partirà dalla capitale: probabilmente si giocherà al "Flaminio". Alla seconda giornata derby con il Barletta, poi a Matera e quindi in casa con la Reggina

LECCE –  E’ la Lupa Roma, in trasferta,  il primo avversario del Lecce. La formazione romana è guidata dall'ex giallorosso Alessandro Cucciari, protagonista nell’indimenticata formazione allenata da Giampiero Ventura, ha vinto il girone G della serie D. Nata dalle ceneri del Frascati, ha messo radici nella capitale di cui si propone come la terza squadra: non a casa nel simbolo si affiancano la lupa della Roma e l'aquila laziale.

Nel secondo turno derby in casa contro il Barletta. Alla terza giornata il Lecce sarà di scena a Matera (14 settembre) mentre la settimana successiva riceverà la Reggina. Quindi doppio impegno contro le campane: con il Savoia fuori casa (24 settembre, turno infrasettimanale) e con la Paganese tra le mura amiche (28 settembre).

Il settimo turno prevede l’attraversamento dello Stretto per l’impegno di Messina (5 ottobre), poi tornano d’attualità le formazioni campana: all’ottavo turno è in programma lo scontro in casa contro la Casertana (12 ottobre), poi la doppia trasferta di Castellammare di Stabia (19 ottobre e di Salerno (26). Il 2 novembre al “Via del Mare” arriva la Nuova Cosenza, il 9 in trasferta ad Aversa. Alla 13esima giornata impegno casalingo contro il Catanzaro (16 novembre), nella successiva sfida a Benevento (23). Il mese di novembre si chiude in casa con il match contro il Melfi mentre il 7 dicembre, per la 16esima giornata, torna il derby con il Foggia cui farà seguito quello al “Via del Mare” contro il Martina Franca (14). Prima della pausa per Natale si va a Ischia (21 dicembre). L’ultima partita del girone d’andata sarà quella in casa contro la Vigor Lamezia (6 gennaio). 

Mister Lerda: "Andamento costante"

Di seguito il commento dell'allenatore del Lecce, Franco Lerda, dopo essere venuto a conoscenza del calendario della sua squadra: “Inizieremo il campionato, come abbiamo richiesto noi per via della situazione del terreno di gioco del Via del Mare, in trasferta e chiuderemo la stagione sempre fuori casa. Per il resto mi sembra un calendario omogeneo, distribuito in maniera costante. Questa è la mia sensazione, vedendo le varie giornate non c’è un picco particolare, è un andamento costante. La novità di questa stagione, piuttosto, sono i giorni e gli orari in cui si potrà scendere in campo. Si potrà giocare di venerdì, sabato, domenica o lunedì, per cui bisognerà adattarsi in fretta alle varie giornate del campionato.”

Il torneo prevede tre soste (28 dicembre, 4 gennaio e 5 aprile) e quattro turni infrasettimanali (6 gennaio e 2 aprile per tutti e tre i gironi, il 24 settembre e l’11 marzo per il girone del Lecce). Il palinsesto sportivo del fine settimana prevede un anticipo il venerdì alle 19.30 e un altro alle 20.45. Il sabato tre partite saranno disputate alle 14.30 e altrettante alle 15, alle 16 e alle 17. Due invece quelle in programma alle 19.30. La domenica ci sarà una partita alle 11, due alle 12.30, quattro alle 14.30, tre alle 16 e tre alle 18. Posticipo il lunedì alle 20.45. I play-off verranno disputati dal 17 maggio al 14 giugno, mentre i play out tra il 24 e il 31 maggio. Dal 17 maggio al 14 giugno spazio ai play off, mentre i play out saranno disputati il 24 ed il 31 maggio.

Segui la tua squadra in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Potrebbe interessarti

  • Allergia al nichel: i sintomi e gli alimenti da evitare

  • I rimedi fai da te contro la micosi alle unghie

  • Fa davvero male dimenticarsi di cambiare le lenzuola?

  • Rimedi contro gli scarafaggi

I più letti della settimana

  • Scontro fra più veicoli sulla statale 274, muore donna travolta da un autocarro

  • Il malore improvviso, la caduta sull'asfalto. E poi arrivano gli angeli del 118

  • Affiancato e minacciato con pistole, costretto a cedere la sua moto

  • Suv fuori controllo punta su di lei: con istinto felino la donna si mette in salvo

  • Malore durante la gara, ispettore di polizia si accascia e muore

  • Batte con violenza fra collo e schiena sul fondale basso, 22enne in codice rosso

Torna su
LeccePrima è in caricamento