Tennis, Ct Maglie supera Ct Palermo e conquista una preziosa vittoria

Al termine della seconda giornata del campionato di serie A1 tutte le squadre del primo girone si ritrovano a pari punti con il CT Maglie che ha superato il CT Palermo, per 5 a 1

Al termine della seconda giornata del campionato di serie A1 tutte le squadre del primo girone si ritrovano a pari punti con il CT Maglie che ha superato il CT Palermo, per 5 a 1, e lo Sporting Sassuolo che ha superato il TC Parioli per 4 a 2.

Il CT Maglie, capitanato da Mattia Leo, è sceso in campo con Peter Torebko (2.1), Erik Crepaldi (2.2), Francesco Garzelli (2.2) e Giorgio Portaluri (2.3). Torebko ha sostituito Egor Gerasimov in quanto il bielorusso, giunto ai quarti della Kremlin Cup (ATP  250), non è potuto essere presente in tempo utile per l'incontro di questa domenica.

Il CT Palermo, capitanato da Giovanni Valenza, è sceso in campo con Omar Giacalone (2.2), Claudio Fortuna (2.2), Giorgio Passalacqua (2.6), Gabriele Piraino (2.7), Giovanni Battista Morello (2.8), Antonio Matteo Iaquinto (3.2).

La giornata sui campi magliesi ha visto nei singolari la vittoria di Garzelli su Passalacqua per 6-2 6-0, Portaluri su Morello per 6-1 7-5, Crepaldi su Fortuna per 3-6 6-4 7-6(6) e Torebko su Giacalone per 6-2 6-7(3) 6-4.

Tiratissimi e giocati quasi sempre sulla parità i singolari di Crepaldi, durato tre ore, e Torebko, durato oltre due ore. Entrambi disputati sul centrale, hanno entusiasmato il numeroso pubblico di appassionati che ha apprezzato il gioco in campo.   

Gli incontri di doppio hanno visto contrapporsi le coppie Torebko Portaluri contro Piraino Iaquinto e Crepaldi Garzelli contro Giacalone Fortuna.

Per il direttore sportivo del CT Maglie, Antonio Baglivo: “Questa vittoria è stata una grande prova di orgoglio di tutta la squadra che ha voluto così riscattarsi dalla sconfitta contro il fortissimo Parioli di domenica scorsa. Una vittoria, voluta dalla squadra, dalla società e dal pubblico, che non era affatto scontata con la presenza dei palermitani Giacalone e Fortuna, in gran forma e che hanno fatto del Palermo un osso duro".

"Grande prestazione di tutta la squadra con una particolare menzione per Peter Torebko che, per sostituire Gerasimov, si è fatto ventuno ore di aereo dal Perù, per togliere dai problemi la squadra per l'assenza del bielorusso, e sostituire anche Yannick Jankovits che era impegnato in un torneo ITF in Francia. La sua presenza ha reso possibile schierare contro il Palermo una squadra competitiva e che ha mostrato tutto il suo valore in campo".

"La contemporanea vittoria dello Sporting Sassuolo sul Parioli non è un buon risultato per noi perché ha rimesso in discussione tutto il campionato per l'accesso ai playoff, che a noi interessa relativamente, ma non ha eliminato il Sassuolo dalla lotta per un posto privilegiato per i playout. Pertanto domenica prossima contro il Sassuolo se vogliamo competere per i playout in una posizione migliore, dobbiamo ripetere la prestazione di oggi”.

Prossimo appuntamento per il CT Maglie contro lo Sporting Club Sassuolo, nel suo secondo incontro casalingo, domenica 28 ottobre con inizio alle ore 10.

COMUNICATO STAMPA

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Precipita dal tetto del capannone che voleva comprare, muore sul colpo

  • Cronaca

    L'evento musicale corre sui social, ma mancano le autorizzazioni

  • Cronaca

    Blitz in casa, cocaina e marijuana nascosti in un contenitore sul terrazzo

  • Cronaca

    Accusati dai concorrenti, assolti dai giudici i titolari di un'agenzia funebre

I più letti della settimana

  • Fa un incidente e chiede aiuto: il "soccorritore" tenta di stuprarla

  • Brucia e crolla capannone della ditta edile. Si temono danni per la salute

  • Vigilante si uccide con una pistola: secondo suicidio simile in poche ore

  • Misteriosa “rapina” a un corriere, scoperto l’autore: è la stessa vittima

  • Brillantante servito invece di acqua, ispezioni di Nas e Asl nel bar

  • Precipita dal quarto piano del tribunale: grave un praticante avvocato salentino

Torna su
LeccePrima è in caricamento