Tiro a segno, Lo Russo imbattibile. E ora in Australia

wpf
Il vigile urbano Michele Lo Russo nei giorni scorsi ha partecipato a Foggia alla seconda gara regionale di tiro a segno, valida per l'ammissione al Campionato italiano assoluto che si svolgerà a settembre.a Milano Il tiratore leccese si è aggiudicato la gara (nella categoria "carabina 10 metri", master 40 colpi) con 367 punti, precedendo gli avversari foggiani, baresi e brindisini.

Assieme ad Antonio Grassi, Armando Imondi e Juan Carlos Sanchez De La Nieta, Lo Russo comporrà la squadra di Tiro della polizia municipale di Lecce che prenderà parte ai World Police and Fire Games (le Olimpiadi riservate alle forze di polizia e ai vigili del fuoco di tutto il mondo) che si svolgeranno prossimamente in Australia.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nell'ambito della stessa manifestazione saranno presenti anche le squadra di corsa (Giuseppe Sabatino, Fabio Dell'Anna, Antonio Manni e Tommaso Prete) e nuoto (Giuseppe Ciccarese, Eugenio Lisi, Giuseppe Sabatino e Tommaso Prete). Eugenio Lisi si cimenterà anche nella specialità del "braccio di ferro". Sui gagliardetti degli atleti della polizia municipale di Lecce comparirà il motto: "Uniti per vincere".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si scontra con un'auto e vola dalla bici, grave un 11enne

  • Mistero a Nardò: dopo la cena con marito e figli scompare nel nulla

  • In acqua per fare snorkeling, annega mamma 44enne in vacanza

  • Malore mentre si trova in acqua: riportato a riva, ma ormai senza vita

  • Auto reimmatricolate in Italia con documenti falsi: un salentino nei guai

  • Paura sulla tangenziale: ragazza perde il controllo e finisce sul guardrail

Torna su
LeccePrima è in caricamento