Traguardo più vicino per i ballerini pugliesi

Dopo aver battuto la Sicilia nei quarti, la rappresentativa pugliese di danza sportiva approdata nella semifinale del campionato televisivo in onda ogni domenica su Rai 2

La squadra giunta in semifinale
Dopo aver battuto la Sicilia nei quarti, la rappresentativa pugliese di danza sportiva è approdata nella semifinale del campionato televisivo in onda ogni domenica su Rai 2. Sul palcoscenico della fortunata trasmissione "Mattina in Famiglia", condotta da Tiberio Timperi e Adriana Volpe, Marco Congedo&C. affronteranno la Basilicata in quella che tutti si augurano sia solo la penultima, aggueritissima sfida. Se la Puglia dovesse ottenere la settima vittoria consecutiva, approderebbe nella Finale del 3 giugno quando, ad attenderla, ci sarà l'Emilia Romagna, che domenica scorsa ha avuto la meglio sulla Calabria nell'altra semifinale.

La squadra che rappresenta la Puglia, così come dalla prima gara, è composta da: Marco Congedo, capitano della rappresentativa, di Cutrofiano, coreografo e ballerino di classe AS; Giuseppe Luberto, anche lui di Cutrofiano, ballerino di danze caraibiche; Maria Grazia Rizzello, di Nardò, ballerina di danze caraibiche e danza moderna; Paolo Manco, di Alezio, ballerino di break dance; Carin Palma, di Cursi, ballerina di danza classica, moderna e contemporanea; Emanuele Coluccia, di Castro, ballerino di danze standard, latino-americane e caraibiche; Antonella Suglia, di Mola di Bari, partner professionale di Congedo; Giuseppe Lionetti e Simona Metta, di Cerignola; Francesco Vasco e Francesca Matera, di Santeramo in Colle.

Per l'importante appuntamento di domenica, i ballerini pugliesi stanno preparando una coreografia scatenata su musiche tratte dal film "The Mask". Il numero del televoto è 164782: alla risposta si dovrà digitare il codice che verrà assegnato alla squadra durante la sfida. Finora la Puglia è stata la squadra che ha ottenuto i più larghi consensi dal pubblico, nell'arco di tutte le sfide affrontate.

Come consuetudine, alla vigilia della prova decisiva un grande "in bocca al lupo" arriva da Rosaria Coluccia, responsabile leccese della danza sportiva: «Anche grazie alla visibilità offerta da questa competizione, la danza sportiva sta dimostrando di poter contare su veri atleti, senza nulla togliere agli altri sport. Quasi sicuramente, da disciplina associata la danza entrerà di diritto tra le Federazioni Sportive riconosciute dal Coni, ed il merito va anche a questa grande rappresentativa, che mette insieme esperti ballerini salentini, baresi e foggiani. Spero che la Puglia, e tutto il pubblico italiano che è stato così vicino a questi ragazzi sino ad ora, continui a telefonare per permettere a questa squadra di approdare in finale».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Agguato in autostrada ai tifosi del Lecce: un mezzo dato alle fiamme

  • Fuoristrada sospetto: nel doppiofondo della barca mezza tonnellata di droga dall’Albania

  • Psicosi da Covid-19: falso allarme, ma treno bloccato in stazione a Lecce

  • Rapina un uomo per una collana, ma a 100 metri ci sono i carabinieri: presa

  • Malore alla guida, schianto sullo spartitraffico: 25enne in codice rosso

  • Vende l’auto a una donna, poi pretende altri soldi: militari gli tendono un tranello

Torna su
LeccePrima è in caricamento