Trasferta a Milano senza limitazioni. Nella Scala del calcio esordio al completo

Non sarà necessario avere la tessera del tifoso per seguire il Lecce nel capoluogo lombardo il 26 agosto. La partita vale come prima di campionato

Tifosi del Lecce in una foto di archivio.

LECCE - La trasferta del Lecce a Milano per l'esordio in campionato contro l'Inter, in programma lunedì 26 agosto, potrà essere accompagnata anche dai tifosi privi di "fidelity card". Sconfessato, dunque, l'orientamento emerso in un primo momento.

Lo ha comunicato il club giallorosso facendo presente che non ci sono state indicazioni da parte delle autorità competenti che andassero nella direzione di una limitazione dell'accesso nel settore ospiti.

Si tratta di una notizia molto attesa dalla tifoseria del Lecce, la cui parte più radicale ha sempre rifiutato di aderire al programma "tessera del tifoso" e che, al contempo, attendeva da molti anni il ritorno nei grandi palcoscenici del calcio italiano. I biglietti sono in vendita nei punti abilitati Vivaticket al prezzo di 30 euro (più diritti di prevendita).

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco in contromano, causa incidente con una vittima: conducente in arresto

  • Cade da un'altezza di dieci metri praticando il parkour: 16enne in gravi condizioni

  • Agenzia funebre nel mirino: data alle fiamme da ignoti, del tutto distrutta

  • Paura sulla statale: perde il controllo e si schianta contro guardrail e albero

  • Suv scorrazzano tra studenti e bagnanti. E si tenta di deviare lo sbocco a mare dell'Idume

  • Dalla perquisizione della vettura spunta la droga: coppia di fruttivendoli nei guai

Torna su
LeccePrima è in caricamento