licenziamenti gial plast

  • Operatori Gial Plast sul piede di guerra: "Non siamo mafiosi, vogliamo lavorare"