multe

  • Non solo non restano in casa, ma abbandonano rifiuti. In arrivo le multe

  • Nuova ordinanza contro gli “sporcaccioni”. Mellone aumenta le sanzioni

  • Ancora rifiuti smaltiti nei sacchi neri. Nuove multe degli ispettori ambientali

  • Con la moto da cross tra i sentieri del parco di Porto Selvaggio. Multati in cinque

  • Sacchi e rifiuti abbandonati. Sanzione per i responsabili scovati da ispettori e vigili

  • Busta con farmaci lanciata dall'auto in corsa. Ma c'è la fototrappola in attesa

  • Fototrappole ancora in azione nella Città Bella. Beccati nuovi “sporcaccioni”

  • Pescherecci troppo vicini alla costa e senza documenti. Multe della guardia costiera

  • Nuova fototrappola in dono al Comune. “Regalo utile contro gli sporcaccioni”

  • Materiale edile ed escrementi in campagna. Nuove multe della polizia provinciale

  • Sporcaccioni ancora in azione per le vie di Gallipoli: pizzicati dalle telecamere

  • Multe a raffica per assenza di cinture e cinque patenti ritirare per alcool

  • Quando a prendere la multa è la Polizia Municipale

  • Ispettori ambientali, bilancio dei controlli. Info, multe e scovate discariche

  • Guardie zoofile, multe a sporcaccioni. Controlli e “discussioni” per cani in spiaggia

  • Tolleranza zero per i furbetti della spazzatura: raffica di nuove sanzioni

  • Sperimentazione finita, attiva da oggi la Ztl. Parte il servizio navetta gratuito

  • Ztl integrale del centro storico, altre due settimane senza multe in attesa dei minibus

  • Nuova Ztl del centro storico, ancora pochi giorni di tolleranza. Dal 9 giugno le multe

  • Rifiuti abbandonati all’ingresso del paese. Sindaco in strada “pizzica” i trasgressori

  • Il photored della discordia. Nuovo affondo di Coppola contro Provincia e avvocati

  • Cinture di sicurezza: tutto quello che c’è da sapere

  • Photored della discordia: la guerra dei ricorsi e l’ira del sindaco

  • Raccolta differenziata Aro11, partenza a singhiozzo. A Gallipoli occhio alle multe

  • Offese alle vigilesse dopo la multa. L’automobilista pentito chiede scusa