Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, flashmob sonoro alle finestre per sconfiggere la paura

Anche il Salento, tra tamburelli, Inni e cori, ha aderito ad "Affacciati alla finestra"

 

LECCE- Silenzio per le strade, niente auto, niente bici, niente passanti. Ma finestre aperte e tanta musica nell’aria: da Lecce a Copertino, passando per Salice Salentino, in tanti hanno impugnato lo strumento musicale preferito, dal sax al tamburello, o intonato l’Inno di Mameli accettando l’invito al flash mob nazionale, “Affacciati alla finestra”. Un’occasione per rompere il silenzio e usare la terapia della musica contro la paura da Covid-19. Distanti, ma uniti uniti rispettando la regola di restare a casa.

Potrebbe Interessarti

Torna su
LeccePrima è in caricamento