Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Video | La denuncia: "Degrado e abbandono colpiscono la marina di Torre Rinalda"

 

Lo dicono da tempo e oggi lo denunciano pubblicamente: basta percorrere, per brevi tratti, il lungomare di Torre Rinalda per rendersi subito conto del grave stato di abbandono in cui versa. Sono Gaetano Messuti, leader di Sentire civico, e Gianluca Scozzi, coordinatore cittadino di Surbo del movimento. Che oggi si sono riuniti con il consigliere comunale di Lecce, Oronzo Tramacere, per evidenziare diversi aspetti riguardanti la marina. Con loro, anche diversi residenti e frequentatori, che raccontano di difficoltà quotidiane e mancanza totale di sicurezza e pulizia.

"Un lungomare inesistente, con le strade prive di asfalto e marciapiedi, le passerelle per i disabili realizzate solo parzialmente e senza la possibilità di essere utilizzate dai portatori di handicap. L’arenile invaso da alghe che nonostante le continue sollecitazioni non vengono rimosse e l’incuria che si palesa in ogni via". Queste, alcune delle segnalazioni.  

Una conferenza stampa itinerante, quella convocata dal movimento Sentire civico, per illustrare ciò che non è stato fatto per una marina che dall’amministrazione comunale, da sempre, sembrerebbe essere considerata figliastra. I vertici del movimento civico hanno chiesto l’immediato intervento affinché si porti a compimento quanto previsto sui progetti, per permettere ai residenti e villeggianti di vivere in un contesto urbano-rurale sereno e privo di pericoli.

Potrebbe Interessarti

  • Operazione "Movida": i filmati della polizia e la conferenza in questura

  • Video | Ore 6,20 del mattino, agguato in strada: 32enne colpito alle spalle

  • Video | Maxi furto nel centro scommesse: così ha agito la banda del buco

  • Video | Rapine a raffica: le indagini della squadra mobile e la conferenza

Torna su
LeccePrima è in caricamento