Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Video | Nardò festeggia la conferma delle cinque vele anche per il 2020

L'amministrazione comunale guidata da Mellone esprime la sua soddisfazione per il riconoscimento attribuito

 

NARDÒ - La conferma delle cinque vele di Legambiente e Touring Club Italiano al comprensorio dell'Alto Salento Jonico è motivo di soddisfazione per l'amministrazione comunale di Nardò, uno dei centri direttamente interessati.

Qui l'articolo completo

“È un premio al lavoro corale del territorio - ha commentato il sindaco Pippi Mellone - e agli sforzi di chi amministra e dei cittadini. Un riconoscimento che dimostra per l’ennesima volta in che meraviglioso contesto abbiamo la fortuna di vivere e che può dare rinnovato impulso al settore turistico, che come dappertutto in Italia e in Europa fa i conti in quest’estate con gli effetti della pandemia".

“Sono stati decisivi - ha rimarcato l’assessore all’Ambiente Mino Natalizio - gli interventi di manutenzione su Torre Uluzzo e Torre Squillace, le piste ciclabili e anche le percentuali straordinarie sulla raccolta differenziata dei rifiuti, oltre a un generale approccio virtuoso all’ambiente da parte delle istituzioni e dei cittadini."

“Se serviva un’occasione per rilanciare il territorio neretino nel mezzo delle mille incertezze post-pandemia - aggiunge l’assessore al Turismo Giulia Puglia - è arrivata. Le 5 Vele sono una grande opportunità, lo dico forte dei dati e dei riscontri della stagione estiva 2019, con un numero altissimo di turisti che l’anno scorso si sono fidati della “patente” che rilasciano Legambiente e il Touring Club Italiano".

Potrebbe Interessarti

Torna su
LeccePrima è in caricamento